Cristiano Ronaldo: tampone negativo e ritorna a vincere

- 01/11/2020

Buone notizie per Cristiano Ronaldo: il tampone del campione bianconero è risultato finalmente negativo dopo 19 giorni di isolamento fiduciario.

cristiano-ronaldo-parma-juventus-1-settembre-2018-6-1170×780


Anche Cristiano Ronaldo può finalmente gioire. Il campione portoghese è finalmente uscito dall’incubo Coronavirus. Dopo quasi tre settimane di isolamento, dopo essere risultato positivo al Covid-19, il calciatore della Juventus ha finalmente il tampone negativo e può dunque concludere l’isolamento fiduciario e tornare in campo.

L’allenatore bianconero Andrea Pirlo, dunque, potrà avere a disposizione il numero 7 per la prossima partita di campionato, che la Juventus giocherà contro lo Spezia nella cittadina ligure.

La positività di Cristiano Ronaldo

ronaldo portogallo juventus

Il giocatore era risultato positivo in Portogallo, dopo la partita giocata con la sua Nazionale per la , ma aveva fatto ugualmente ritorno in Italia, dove ha “scontato” il suo isolamento fiduciario. Il ritorno di CR7 a Torino era stato seguito da polemiche a non finire. La notizia della positività di Cristiano Ronaldo risale al era 13 ottobre scorso.  Il giorno dopo il rientro in Italia del campione ex Real Madrid erano arrivate le dichiarazioni del ministro Spadafora sulla presunta violazione del protocollo e l’inizio dell’isolamento fiduciario in casa per il fidanzato di Georgina Rodriguez.


Leggi anche: Cristiano Ronaldo positivo al Covid: asintomatico in isolamento

Il comunicato della Juventus

AA26896C-B46E-4525-A37B-7A84B542FF87

In un comunicato ufficiale, la società bianconera ha confermato che “Cristiano Ronaldo ha effettuato il controllo con test diagnostico (tampone) per il Covid 19. L’esame ha dato esito negativo. Il giocatore dopo 19 giorni è pertanto guarito e non più sottoposto al regime di isolamento domiciliare”. Sabato 31 ottobre il portoghese sosterrà la visita per ottenere l’idoneità sportiva per tornare ad allenarsi (sempre individualmente) alla Continassa, quindi insieme con i suoi compagni di  squadra effettuerà un nuovo tampone insieme ai suoi compagni di squadra prima di partire per La Spezia per disputare la gara.

CR7 in queste settimane si è detto un leone in gabbia. Proprio come accaduto qualche settimana fa a Zlatan Ibraimovich, campione del Milan, anche lui risultato positivo al Covid-19 ma già guarito.

Commenti: Vedi tutto