Cristina D’Avena splendida in abito rosso per Natale in TV

16/12/2020

Avvolta da un natalizio abito rosso, Cristina D’Avena torna in tv il 24 e il 25 dicembre. Senza rinunciare però , alla sua femminilità e al suo ritrovato lato sexy.
cristina-davena-primo-pianoNon è Natale senza le canzoni. Lo sa bene Cristina D’Avena che il pomeriggio della Vigilia e il 25 mattina, sarà in tv su Raiuno, per presentare insieme a Paolo Belli due puntate speciali dello Zecchino d’Oro. “Canterò con il coro dell’Antoniano e condurrò insieme con Paolo Belli. Sarà un momento di festa per tutti. Speriamo di portare serenità”, ha raccontato Cristina a Tv Sorrisi e Canzoni che proprio allo Zecchino nel 1968 a soli quattro anni, debuttò artisticamente, sulle note dell’ormai indimenticabile ‘Valzer del moscerino’. Una lunga carriera quella della D’Avena, regina incontrastata delle sigle dei cartoni animati, che ora però vuole anche dimostrare di essere una cantante a 360 gradi, oltre che una donna capace di esprimere la propria femminilità.

“Quello che faccio me lo sento talmente addosso che non lo cambierei per niente al mondo. Però mi piacerebbe esplorare altri mondi”

Cristina è diventata un’icona sexy per i più grandi

d’avenaInsomma Cristina D’Avena vuole dimostrare di non essere solo la beniamina dei bambini, ma una cantante capace di conquistare anche il pubblico dei più grandi.

“Ho fatto due album in cui duettavo con 36 artisti, felici di cantare le mie sigle, ma ora non mi dispiacerebbe il contrario: cantare anch’io le canzoni degli artisti che amo. Ultimamente è un desiderio sempre più prepotente. Voglio dare al pubblico anche altro”


Leggi anche: Avena proprietà

E già a settembre  Cristina lo aveva dimostrato, stupendo tutti dopo aver postato sul suo profilo social alcuni scatti che la ritraevano in pose sexy in bikini, accompagnati dalla didascalia “Ciak si gira vi penso”. Foto che avevano turbato non poco i suoi tanti fans. Ma questa versione sensuale di Cristina è stata molto apprezzata, tanto da farle guadagnare anche la copertina di Vanity Fair.

“In questi momenti di buio totale abbiamo bisogno di tanto amore. Mi hanno chiesto di mettermi in gioco e ho detto di sì. La donna, rispetto all’uomo, non può fare nulla, deve avere i bambini, deve fare la casalinga a un certo punto c’è l’orologio biologico che segna la tua vita, la tua età, mentre l’uomo resta sempre un Don Giovanni. Non lo comprendo: una donna può amare e sedurre a qualunque età”

Ludovico Merlo
  • Iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Esperto in: TV, Spettacolo e Gossip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter