Damiano dei Maneskin appoggia Emma Marrone

09/06/2021

Dopo la vittoria dei Maneskin all’Eurovision, la cantante Emma Marrone era intervenuta a questo proposito sottolineando come lei fosse stata vittima di diverse critiche per il suo look, cosa che non era accaduta invece per la band. Damiano David le ha risposto, dandole ragione. 

Progetto senza titolo – 2021-06-09T155758.664

La vittoria dei Maneskin all‘Eurovision con il brano “Zitti e buoni” aveva fatto scatenare diverse polemiche: una di queste era stata lanciata dalla cantante Emma Marrone, anche lei protagonista del Festival nel 2014.

L’ex vincitrice di Amici e di Sanremo aveva parlato di “sessismo” a proposito dell’Eurovision, facendo un paragone tra il modo in cui era stato giudicato il suo look eccentrico qualche anno fa e il modo in cui è stato valutato invece quello dei Maneskin.

Emma Marrone, infatti, ha ricordato che lei era stata molto criticata per aver scelto un outfit molto audace e diverso dai canoni di femminilità a cui tutti sono abituati, mentre Damiano dei Maneskin ha ricevuto solo elogi per il suo stile sicuramente molto particolare:


Leggi anche: Damiano dei Maneskin mette nei guai Fedez

“Io venni massacrata: si parlò solo degli shorts d’oro che spuntavano sotto l’abito e delle mie movenze. Ora che Damiano dei Maneskin si presenta a torso nudo e con i tacchi a spillo va bene: è evidente che c’è sessismo”.

Maneskin: Damiano David dà ragione a Emma Marrone

Maneskin

Le dichiarazioni di Emma non sono passate inosservate e, ora, anche Damiano David dei Maneskin ha voluto rispondere alla cantante. A sorpresa, il 22enne romano ha ammesso che quanto affermato da Emma Marrone risponde a verità: “Il giudizio facile contro il femminile è più feroce, costante, svilente”.

In particolare, il cantante ha fatto un confronto tra sé stesso e Victoria De Angelis, la bassista della band, in relazione a come vengono giudicati dall’esterno:

“Dove io mi mostro forte sono un leader e Vic una dispotica e rompipalle, che ha successo solo perché è bona”.

Damiano, quindi, non ha voluto fare polemica contro Emma Marrone ma, anzi, ha colto l’occasione per denunciare i giudizi differenti che vengono dati a seconda che il protagonista sia un uomo o una donna: il sessismo esiste e l’ha confermato anche il cantante dei Maneskin.


Potrebbe interessarti: Belen ha nuovo fidanzato e l’ha conosciuto a Tu sì que vales

Ilaria Bucataio
Suggerisci una modifica