DayDreamer, anticipazioni oggi 27 agosto: Emre e Aylin cacciati da Can

Anticipazioni della puntata di oggi giovedi 27 agosto di DayDreamer: Sanem affronta Fabri e si licenzia dalla Fikri, mentre Emre e Aylin vengono cacciati da Can

daydreamer-trame-al-31-luglio-can-e-sanem-litigano-2493426

DayDreamer va in onda dal lunedì al venerdì su Canale 5 alle 14.40. La trama della puntata di oggi: Sanem rassegna le dimissioni dopo aver affrontato Fabri e restituito l’abito che l’imprenditore francese le aveva regalato. Leyla decide di smascherare Emre e la socia Aylin

Sanem affronta Fabri

sanem e fabri

Aylin, la fidanzata di Emre, ha convinto Fabri a dare una festa per festeggiare il compleanno di Sanem e l’imprenditore francese ha regalato alla stagista un prezioso vestito da indossare. Sanem ignara del diabolico piano che Aylin aveva organizzato credendo che la festa fosse stato invece Can a prepararla e che, quindi, l’avrebbe anche perdonata, quando si era recata al party aveva scoperto che in realtà le cose stavano tutte in un altro modo.


Leggi anche: DayDreamer, anticipazioni oggi 24 febbraio: Leyla divide Sanem da Can

Tra l’altro i dipendenti della Fikri Harika hanno visto Fabri flirtare con Sanem e si è sparsa la voce che i due siano amanti.

Can furioso aveva abbandonato la festa. Insomma una serata da dimenticare per la stagista che, però, il giorno dopo affronta Fabri: restituisce il prezioso abito e mette in chiaro che non vuole ricevere attenzioni di un certo tipo da lui e che il loro rapporto deve essere strettamente professionale. Can ascolta tutta la conversazione ed è estremamente contento di ascoltare quelle parole dalla sua ex fidanzata

Sanem rassegna le dimissioni dalla Fikri

sanem-daydreamer

Ora la bella Sanem spera che i pettegolezzi dei dipendenti alla Fikri Harika su di lei e Fabri finiscano: lei lo h affrontato davanti a tutti e a Fabri ha ribadito il suo non interesse per l’imprenditore.  Ma la ragazza è inquieta ed ha il cuore a pezzi: la vicinanza a Can la fa star male tantissimo visto che il fotografo, sebbene abbia sentito tutta la sua conversazione, non ha intenzione di perdonarla.

Così la Aydin disperata  decide di licenziarsi e presentare le sue dimissioni. Torna a casa, nel suo quartiere e chiede ai genitori di poter tornare a lavorare nel negozio di famiglia.

Sebbene perplessi dal cambiamento della figlia, Mevkibe e Nihat accettano di riprenderla con loro nel negozio.  Intanto, le elezioni nel quartiere vedono la vittoria di Mevkibe contro Aysun che caccia il figlio Muzo che si è schierato con la sua avversaria  sostenendo la campagna elettorale.

Leyla rivela a Can il complotto di Emre e AylinLeyla-Aydin-in-Daydreamer-le-Ali-del-Sogno-720×405

Emre e Aylin sono pronti a sferrare il prossimo attacco a Can, per convincerlo a lasciare la Fikri Harika. Emre, infatti, ha chiesto a Leyla di rubare alla sorella Sanem la famosa cartellina rossa che contiene i documenti che rivelano il complotto del minore dei fratelli Divit e della sua fidanzata Aylin che come obiettivo hanno quello  di  prendere la direzione della Fikri. Presa dai sensi di colpa Leyla, anche se perdutamente innamorata di Emre, quando vede la sorella distrutta da tutta la situazione  legge quei documenti e quindi decide di denunciare il complotto e consegna a Can la documentazione.


Potrebbe interessarti: DayDreamer, anticipazioni oggi 28 luglio: il perfido piano di Aylin

Quando il Divit legge tutto affronta suo fratello difronte ai dipendenti,  e lo caccia dall’azienda. Il fotografo capisce quindi come l’ingenuità di Sanem abbia fatto sì che Emre si possa essere approfittato di lei ed averla così ingannata. Can sarà disposto quindi ora a perdonare la sua  amata?

Francesca Petruccioli
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria, elenco Professionisti
  • Esperta in: Gossip, Tv e Vip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica