Detto Fatto: Bianca Guaccero e Caterina Balivo, è discriminazione?

Il programma, condotto da Bianca Guaccero, è inciampato sul “carrello”  sensuale  ed è stato sospeso dalla Rai. La decisione  è stata presa dall’amministratore delegato Fabrizio Salini, in attesa che si studi una programmazione  diversa e più adeguata

IMG-20201125-200806

Lo scivolone di Bianca Guaccero:  un sorta di  tutorial sexy al supermercato, proprio il giorno della festa contro la violenza sulle donne, che  è stato bollato come un “errore gravissimo”: Ma in passato per episodi simili, sempre a Detto Fatto, non è successo nulla.

Detto Fatto, il carrello sensuale “sospende” Bianca Guaccero

dettofatto

Il siparietto  sfoggiato da  Bianca Guaccero, con protagonista  Emily Angelillo è stato bollato come un “errore gravissimo” dall’amministratore delegato Fabrizio Salini,che ha preso la decisione  di sospendere  il programma  in attesa “che si studi una programmazione che rispecchi una linea editoriale adeguata al messaggio del servizio pubblico”. Salini ha annunciato un’istruttoria “per accertare le responsabilità. E’ un episodio gravissimo, che nulla ha a che vedere con lo spirito del Servizio Pubblico e con la linea editoriale di questa Rai”.


Leggi anche: Caterina Balivo infuriata offende un hater

In precedenza era stato il direttore di Rai2 Ludovico Di Meo a chiedere scusa ed aveva detto:

Detto fatto è una trasmissione che ha la sola aspirazione, se possibile, di far divertire. Il programma ieri, è incappato in un gravissimo errore, non certamente voluto, del quale io per primo mi scuso con le telespettatrici e i telespettatori. Nonostante non fosse nelle intenzioni avvalorare stereotipi femminili negativi – che tutti sono d’accordo nel biasimare e condannare – si è sopravvalutata la carica ironica a dispetto di una chiave che è risultata chiaramente offensiva. Sarà un serio impegno della rete indagare sull’accaduto e sulle responsabilità, e garantire che questo non accada più in futuro: sarebbe contrario allo spirito del programma e ai valori civili della conduttrice, degli autori, e di Rai2

Spesa sexy: precedente con la Balivo, ma non successe nulla

detto fatto balivo

Non non è la prima volta che il programmalezioni di “seduzione”: tre anni fa era stato trasmesso da Detto Fatto  un episodio analogo, quando alla conduzione c’era Caterina Balivo e non era accaduto nulla. Insomma, Bianca Guaccero le ha pagate per tutti. E’ stato Dagospia a riportare alla mente l’episodio avvenuto in passato.

Tre anni fa, infatti, come ricorda Blitz quotidiano, a Detto Fatto andò in onda la stessa scena della spesa sexy, quella volta si parlò di “seduzione al supermercato” e c’era  Caterina Balivo. Il copione più o meno era lo stesso, con una donna che con il carrello si muoveva sinuosamente tra gli scaffali, però all’epoca nessuno disse niente.


Potrebbe interessarti: Caterina Balivo attenta all’ambiente: foto e consigli sui social

Insomma, prima di Emily Angelillo che faceva vedere alle donne come si può essere sexy  con tacchi e minigonna, ancheggiando con il carrello, anche la Micaela Marinis fece qualcosa di simile, suggerendo alle donne dei trucchi per essere sensuali anche  al supermercato. Come mai nessuno disse nulla? La Guaccero è stata pure meno furba: intanto la scenetta della Balivo non fu fatta in ricorrenza della giornata mondiale contro la violenza sulle donne.  Altra differenza che, come spiega Davide Maggio, senza pubblico e con la scenetta meno comica di quella del 2017 ecco che era davvero sembrata un tutorial.

Francesca Petruccioli
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria, elenco Professionisti
  • Esperta in: Gossip, Tv e Vip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica