Detto Fatto: programma cancellato per sempre?

26/11/2020

La polemica sul tutorial di “Detto Fatto” su Rai 2, dedicato a come fare la spesa in modo sexy, dal web è proseguita anche nel mondo politico e dentro la stessa Rai. L’a.d. Fabrizio Salini ha dichiarato che sono in corso “valutazioni sul futuro di questo programma”. 

Bianca GUaccero IMG-20200616-111800

Dopo la bufera che si è abbattuta su “Detto Fatto” su Rai 2, in seguito a un tutorial sexy giudicato eccessivo e inopportuno per l’immagine femminile che ne è emersa, ieri, 25 novembre, nella Giornata internazionale dedicata alla lotta contro la violenza sulle donne la trasmissione non è andata in onda.

La cancellazione potrebbe riguardare non una sola puntata, bensì tutti gli altri successivi appuntamenti previsti in palinsesto, e ora a rischio di sospensione.

È quanto emerge dalle dichiarazioni dell’amministratore delegato Rai Fabrizio Salini:

“Un episodio gravissimo, che nulla ha a che vedere con lo spirito del Servizio Pubblico e con la linea editoriale di questa Rai. Ovviamente ho avviato un‘istruttoria per accertare responsabilità e stiamo facendo valutazioni sul futuro di questo programma“.


Leggi anche: Detto Fatto: bufera sul tutorial per fare la spesa

Bufera su Detto Fatto: siparietto “imbarazzante”

IMG-20201125-123250

Il siparietto che ha scatenato polemiche non solo sul web, ma anche nel mondo politico e dentro la stessa Rai è stato quello che ha visto protagonista la pole dancer Emily Angelillo.

La nuova tutor, al cospetto della conduttrice, Bianca Guaccero, ha mostrato come trasformare le corsie del supermercato in un palcoscenico, spingendo il carrello della spesa con disinvoltura con il tacco 12, prendendo prodotti sugli scaffali più alti alzando il ginocchio in modo “intrigante” o chinandosi a terra a raccogliere un articolo che cade inavvertitamente, sempre con atteggiamento sexy.

Bianca Guaccero si scusa per il tutorial incriminato

IMG-20201125-200819

Sulla questione ha scritto un post la stessa Guaccero su Instagram, con un’immagine total black a corredo:

“Sono una donna, una mamma single, che combatte ogni giorno per ciò in cui crede… soprattutto nella difesa della categoria che rappresento.. la donna… ho sempre lavorato proponendo di me una immagine molto lontana da quella della donna oggetto… cercando di abbattere qualsiasi muro di pregiudizio e maschilismo… ma sono la conduttrice di un programma, mi prendo parte della responsabilità di ciò che è accaduto. Chiedendo scusa a tutti, per la superficialità con cui è stata gestita questa situazione da parte di tutta la nostra squadra”.


Potrebbe interessarti: Detto Fatto cancellato: Bianca Guaccero chiede scusa

Ha aggiunto Bianca:

“Sono certa della buona fede del gruppo autorale che lavora da mesi, cercando di confezionare, con grandissima fatica, un programma dignitoso e allegro nonostante tutte le difficoltà della situazione pandemica che stiamo vivendo. Il tutorial in questione, doveva aderire a dei toni comici e surreali, da non prendere sul serio, ma che stavolta ci sono venuti male. Perciò mi scuso io a nome di tutta la mia squadra, con tutte quelle persone che si sono sentite colpite da questo triste siparietto. Come sempre ho fatto nella mia vita, mi adopererò affinché tutto questo non succeda mai più”.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica