Diletta Leotta: la confessione di Daniele Scardina

15/02/2020

A Sportweek Daniele Scardina torna a parlare del suo amore per Diletta Leotta. Una donna che lo ha stregato, una delle poche persone che è riuscito a mettere il pugile Ko sul ring…

Schermata 2020-02-15 alle 08.44.14

Ho visto Sanremo per Diletta

Daniele Scardina, il pugile che si allena nella palestra di Muhammad Ali e che il prossimo 28 febbraio difenderà il titolo dei supermedi Ibf contro il francese Andrew Francillette non nasconde di aver seguito Sanremo, in particolare la sua Diletta Leotta. “

”Diciamo la verità: di Sanremo ho visto solo le serate con Diletta”. E guardandola “Ho capito che fra le cose che ci uniscono, tantissime, c’è anche il nostro modo di vivere sotto i riflettori: Diletta è fatta per stare davanti al pubblico.Si muove con scioltezza e naturalezza. Per lei il palcoscenico è come per me il ring: siamo a casa nostra. Diletta è troppo forte: quando ha un microfono in mano non la ferma nessuno. È una bomba di professionalità”.


Leggi anche: Diletta Leotta ristruttura casa con sorpresa romantica

leotta scardina

Scardina difende Diletta dalla critiche

Oltre ai complimenti la Leotta ha ricevuto tante critiche dicendo che “la bellezza capita e non è un merito…”. Scardina non ci sta: “Ha sostenuto una cosa normalissima. In quest’ultimo anno ho capito cos’è la popolarità e ho anche imparato che quando sei al centro dell’attenzione c’è tanta gente che ti amama anche tanta gente che ti invidia. Diletta è una donna di grande impatto e sicura di sé: andrà avanti per la sua strada”.

scardina-leotta

Daniele e Diletta Leotta sono innamorati

Il pugile, entrato nella vita di Diletta l’estate scorsa, confessa che la loro storia sta diventando sempre più importante “Sì, non amiamo mettere in piazza i dettagli ma questo lo possiamo dire. Stiamo bene insieme…”.

leotta-scardina-L

La forza della sua famiglia

In attesa di costruirsi una sua famiglia, Daniele parla della sua: “Io vengo da una famiglia tradizionale che non mi ha mai abbandonato. Mia nonna, a cui sono tanto affezionato, non se l’è sentita di prendere un aereo per venirmi a vedere. Mia madre, invece, è rientrata con me da Miami dove è venuta ad assistere me e mio fratello che vive con la sua ragazza nel mio stesso stabile. Lui lavora ancora in un ristorante ma ora voglio che entri nel mio staff per curare i miei interessi”.


Potrebbe interessarti: Diletta Leotta: mille rose rosse da un ammiratore segreto, chi è?

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica