Domenica In: Mara Venier è uscita dal”tunnel”

20/08/2021

In un’intervista a Gente Mara Venier mostra il suo nuovo sorriso dopo i problemi di salute. Un sorriso che diventa sempre più grande parlando trascorsa con il suo nipotino Claudio e pensando che il prossimo 19 settembre, giorno in cui ha conosciuto suo marito Nicola, ricomincerà la sua Domenica In…

mara-venier-a-sanremo-2020Mara Venier non è ancora messa benissimo, come dice lei in un’intervista a Gente, ma è una donna forte. Lo ha sempre dimostrato negli anni, soprattutto nei momenti più difficili. Per la regina di Domenica In è un’estate di convalescenza. Il trauma al viso è riassorbito solo in parte, ma ora la conduttrice riesce a sorridere quasi come prima. E questo è la cosa più importante

La lesione del nervo, in seguito a un intervento per un impianto dentale, purtroppo c’è ancora e Mara si sta curando ancora ma “mi auguro di recuperare presto la sensibilità, anche se nessuno ti assicura la completa guarigione. Comunque sono in buone mani e sto cercando di reagire”, assicura. Ma è fuori di dubbio che:


Leggi anche: Domenica In, Mara Venier: Stefano De Martino “fatto fuori”, ci sarà Maria De Filippi

“Ho preso una bella botta, ho vissuto momenti brutti, di fragilità e profondo sconforto. All’inizio non riuscivo a mangiare, ho avuto un piccolo impedimento nel parlare e, talvolta, faccio ancora un po’ di fatica. Per un attimo ho anche ipotizzato che forse non avrei fatto Domenica In

Impossibile perché il lavoro per lei e è fondamentale come lo è l’affetto della gente che la ferma per strada e continua ad aspettarla. A dare forza a Zia Mara c’è stato anche il piccolo Claudio, il suo nipotino di 4 anni.

“Questo bimbo, figlio del mio secondogenito Paolo, mi ha cambiato e arricchito la vita. Così come forte e pieno di complicità è il legame con Giulio, il mio bellissimo nipote diciottenne, figlio di Elisabetta, che andrà a studiare all’estero”.

Mara è pronta a tornare in onda il 19 settembre

mara-venier

Per Mara Venier sono gli ultimi giorni  di vacanze perché a breve tornerà a Roma: il 19 settembre prossimo parte la sua tredicesima edizione di Domenica In, su Rai 1. Un traguardo importante perché “ho raggiunto il grande Pippo Baudo che a sua volte vanta 13 conduzioni”.

Torna a casa, nella sua famiglia in una data speciale per lei, per la sua vita sentimentale. Sì perché quest’anno la partenza cade “nel giorno del mio anniversario d’amore con Nicola: ci siamo conosciuti il 19 settembre del 2000. Lui è il pilastro dalla mia vita, l’amore per sempre, quello che ti completa perché sai che in qualsiasi momento “io ci sono e tu ci sei”. Poi Mara, a Gente, torna a parlare delle novità del programma più amato della domenica.


Potrebbe interessarti: Domenica In: per Mara Venier nozze bis con un abito di Enzo Miccio

“Il format resta quello di sempre, perché funziona, ma quest’anno ci sarà un grande ritorno: una volta al mese sarà in studio il mio amico don Mazzi. Porterà una storia e con lui affronteremo un tema sociale. Poi stiamo pensando a un formattino, a uno spazio dedicato alle esibizioni di giovani talenti accompagnati da “padrini” famosi che credono in loro…”

Ludovico Merlo
  • Iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Esperto in: TV, Spettacolo e Gossip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica