Domenica In: Mara Venier voleva uccidersi

26/04/2020

Domenica In in versione collegamenti a distanza, ha messo a dura prova la pazienza di Mara Venier che confessa che avrebbe voluto ammazzarsi visti i problemi della scorsa settimana

Mara-Venier

Domenica In, a causa del Coronavirus, è stata costretta a cambiare le modalità di interazione con i suoi ospiti: bandito lo studio, per ovvi motivi di sicurezza, i collegamenti a distanza sono diventati la normalità per tantissimi programmi, compresa Domenica In.
La tecnologia diventa così protagonista con tutti i suoi limiti ed eventuali contrattempo, come successo la scorsa settimana quando i collegamenti hanno avuto tantissimi problemi mandando nel panico Mara Venier.

Mara Venier voleva ammazzarsi

mara venier domenica in

E così durante la diretta di oggi a Domenica In, la zia mara ha fatto una confessione

Mi volevo ammazzare. Un sacco di problemi con i collegamenti e abbiamo concluso male


Leggi anche: Domenica In, Mara Venier: Stefano De Martino “fatto fuori”, ci sarà Maria De Filippi

Effettivamente i problemi sono stati molti e la pazienza della conduttrice è stata messa a dura prova, il tutto poi alleggerito dalla solita simpatia di Mara Venier, molto brava a gestire anche i problemi e i contrattempi.

La. puntata di oggi, come abbiamo visto, ha visto la Venier mettersi in collegamento con il grandissimo pasticcere Iginio Massari, collegamento che ha permesso alla conduttrice di prendere appunti per preparare una favolosa crostata firmata Massari

Mara aveva già espresso le difficoltà di condurre un programma che vive di contatto umano, trasformato in un format a volte un po’ freddo, vista la mancanza anche del pubblico in studio

Ero abituata al pubblico urlante, agli ospiti che mi abbracciavano. Spero di regalare tre ore e mezzo di serenità