Elodie compatisce la Meloni: c’è troppa…

Susanna Minelli
  • Esperta in TV e Spettacolo
25/06/2022

Elodie, dopo aver bacchettato il leader della Lega Matteo Salvini,  cita Giorgia Meloni rispetto alle sue dichiarazioni sulla comunità Lgbtq: “Nella Meloni vedo una donna molto arrabbiata, mi dispiace per lei. Il suo discorso in Spagna sulla ‘lobby LGBTQ’? C’è troppa rabbia in queste parole”. 

Elodie compatisce la Meloni: c’è troppa…

Dopo Kasia Smutniak, arriva Elodie a becchettare Giorgia Meloni. Elodie, madrina del Pride di Roma, già aveva bacchettato Matteo Salvini sulle sue dichiarazioni contro la comunità Lgbtq, ora spara il colpo contro Giorgia Meloni, autrice di un discorso in Spagna che è stato fortemente contestato per la sua durezza e per aver citato testualmente la “lobby Lgbt”. La cantante ha così commentato, attraverso un’intervista rilasciata a “Il Corriere della Sera”, l’uscita della leader di Fratelli d’Italia:

Nella Meloni vedo una donna molto arrabbiata, mi dispiace per lei. Il suo discorso in Spagna sulla ‘lobby LGBTQ’? C’è troppa rabbia in queste parole. Non dovrebbero esserci queste distinzioni e mi spiace ci siano persone che le fanno.

Non ci devono essere famiglie di serie A, serie B, serie Z. I diritti sono per tutti e poi bisogna capire come vivere bene in società, insieme. Quindi sì vedo che è molto arrabbiata. Io pure sono arrabbiata, ma vado in terapia e non la sfogo sugli altri.