Emis Killa attacca le donne a cui puzzano le ascelle

29/06/2019

Emis Killa torna a far parlare di lui non per la musica ma per alcuni tweet che hanno scatenato mille polemiche: questa volta le protagoniste sono le donne e le loro ascelle

emis-killa

Il rapper nato a Monza e già fenomeno per le nuove generazioni, deve parte del suo successo anche alle tante polemiche create intorno al suo personaggio: le polemiche con Fedez, i tweet contro alcun donne e molto altro, hanno permesso a questo cantante (?) di amplificare la sua popolarità per motivi extra artistici.

Le donne non devono puzzare

emis killa twitter donne puzza

Il nuovo tweet al centro di mille discussioni questa volta riguarda le donne e la loro igiene e, nello specifico, le loro ascelle

Ad una donna non dovrebbero mai puzzare le ascelle. Neanche se fa la maratona di New York. Che incubo

Una frase che ha scatenato l’ira di migliaia di donne, e non solo, sul web: per lui l’ennesimo scivolone a sfondo sessista che ormai il grande pubblico ha imparato a conoscere.


Leggi anche: Emis Killa: la figlia Perla Blue compie 2 anni

Emis Killa contro tutti quello che puzzano

emis killa twitter donne barba

In risposta al suo tweet un utente ha scritto

E per l’uomo, il detto ‘l’uomo deve sempre puzzare’ ha la stessa valenza di ‘donna baffuta sempre piaciuta’. E la chiudo lì

Ovviamente Emis Killa non ha perso occasione rispondendo alla frase

Fesserie. Uomini puzzoni fate schifo ai porci. Donne baffute non parliamone nemmeno. Dio benedica la nivea”.

Infine il rapper ha voluto fare chiarezza sottolineando che il suo commento era rivolto a tutti uomini e donne

A me la gente che non si lava fa schifo, e questo vale per tutti. Se vi indignate significa che puzzate

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter