Eros Ramazzotti rivela: “ho rifiutato Monica Bellucci”

13/07/2021

Clamoroso! Eros Ramazzotti, in una intervista rilasciata al Corriere della Sera nel giorno a lui dedicato, racconta la sua “favola” di artista che dalle periferie di Roma è arrivato sul tetto del mondo della musica. Ma soprattutto rivela il “no” detto a Monica Bellucci…

eros-ramazzotti-fidanzata

Eros Ramazzotti era e continua a essere il ragazzo «nato ai bordi di periferia, dove i tram non vanno avanti più. Dove l’aria è popolare, è più facile sognare, che guardare in faccia la realtà», come lui stesso canta in una delle canzoni che lo hanno reso celebre. «Cuore e testa sono ancora lì dove sono nato. Non ho mai pensato ‘sono il numero uno’», racconta il cantautore al Corriere della Sera.

Che oggi, martedì 13 luglio 2021, insieme a Radio Italia dedica l’Artista Day al papà di Aurora Ramazzoti. E c’era proprio Eros a fare idealmente compagnia agli azzurri di ritorno da Wembley che, con la Coppa di questi Europei 2020 strappati all’Inghilterra tra le braccia, cantavano proprio la sua “Più bella cosa non c’è“. Al momento il cantautore si trova in vacanza in Grecia, ma il Corriere della Sera lo ha “intercettato” e intervistato.


Leggi anche: Eros Ramazzotti: vacanza con la nuova fiamma?

Eros Ramazzotti e la passione per la musica

eros-ramazzotti-ansa

Eros ha ripercorso alcune dei giorni fondamentali della sua vita , quelli in cui ha capito che la musica ce l’aveva nel sangue e che non poteva farne a meno. Papà musicista come il nonno, aveva solo 4- 5 anni quando ha capito che il canto lo avrebbe accompagnato per tutta la vita punto una vita che è partita appunto ai bordi di periferia e che lo ha portato sul tetto del mondo.

Ovunque è andato, il cantautore romano, ex marito di Michelle Hunziker e Marica Pellegrinelli, Eros ha incantato il suo pubblico e ha sempre lasciato un segno. E qualche segno lo hanno lasciato in lui anche i pesanti “no” ricevuti nella vita, sia a livello personale sia professionale, e pure quelli che ha detto.

Sono proprio questi ultimi che hanno del clamoroso:

“Negli anni 90 Clive Davis Apri (uno dei discografici più influenti della storia, ndr), mi voleva a New York per lanciare la mia carriera in America appunto ma avevo bisogno di stare in famiglia con Michelle, Aurora stava per arrivare… gli direi ancora no punto non sono uno che cerca il successo”.

Il no di Eros a Monica Bellucci

monica-bellucci-

Ma il no che fa più scalpore è sicuramente uno nella sfera privata:

“A Monica Bellucci. Era un momento in cui sia lei che io eravamo liberi. È rimasto un bel ricordo”.


Potrebbe interessarti: Eros Ramazzotti flirt con Morise: “Meglio non parlarne”

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica