Estate in diretta, Roberta Capua confessa cosa la fa soffrire

Cristina Damante
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
10/08/2021

Intervistata da “Il Giornale OFF” Roberta Capua – che conduce “Estate in diretta” su Rai 1 con Gianluca Semprini – si è raccontata a tutto tondo. E ha svelato che cosa la ferisce di più per quanto riguarda i social e gli haters: la cattiveria gratuita, che nasce da frustrazione, ignoranza e superficialità. 

Copertina-ROBERTA-CAPUA

Il ritorno di Roberta Capua su Rai 1 come conduttrice, dopo 14 anni di assenza sulla rete ammiraglia di Viale Mazzini in quel ruolo, continua a essere apprezzato e gradito da critica e pubblico.

Da fine giugno Roberta è al timone del programma pomeridiano “Estate in diretta” insieme al giornalista Gianluca Semprini.

Estate in diretta: il successo di Roberta Capua

estate-in-diretta-2021-gianluca-semprini-roberta-capua-

Intervistata da “Il Giornale OFF”, la conduttrice ha rivelato che ascolti e complimenti sono fonte di grandissima gioia per lei dal momento che il risultato non era così scontato, data la lunga assenza televisiva al timone di una trasmissione-contenitore del genere.

Tuttavia la Capua ha riconosciuto che, negli anni, il pubblico le ha sempre dato dimostrazioni di affetto anche per lavori meno esposti mediaticamente.

Quello che a “Estate in diretta” la diverte raccontare sono soprattutto “i reali, gli argomenti di costume, il talk leggero”.

Ha ammesso che, invece, non è stato facile trovare la chiave giusta per raccontare la storia di un grande personaggio televisivo come Raffaella Carrà, la cui scomparsa improvvisa “ci ha lasciati attoniti, sgomenti, svuotati, tristi”, ha sottolineato la presentatrice.

Roberta Capua e gli haters: cattiveria gratuita sui social

roberta-capua-estate-in-diretta

Sempre nell’intervista rilasciata a “Il Giornale OFF” la Capua ha fatto una piccola confessione riguardo ai social network e a coloro che li utilizzano per scaricare le loro frustrazioni; i cosiddetti haters.

“Sono principalmente donne che si scagliano contro altre donne. Ed è una cosa che mi ferisce molto; pur sapendo che sono persone frustrate, che andrebbero ignorate visto che scaricano cattiveria gratuita probabilmente perché non hanno niente di meglio da fare nella vita o perché vivono il successo altrui in maniera negativa”.

L’invidia è uno dei sentimenti più negativi che si possano provare e che fa stare male soprattutto chi la prova, non chi ne è oggetto, ha proseguito Roberta. Sicuramente, inoltre, c’è tanta ignoranza e superficialità.

Nonostante sia sui social da diverso tempo, ha aggiunto la conduttrice, si trova a dover fare ancora i conti con la delusione quando viene attaccata magari per cose stupide o per errore. Come è successo recentemente con la cugina virologa, Ilaria Capua.

Alcune esternazioni fatte in tv dalla scienziata sono state erroneamente attribuite a Roberta con polemiche annesse.

“So che dovrei infischiarmene, ma non sempre ci riesco. Dico soltanto che non si può piacere a tutti e, se un personaggio non piace, anche sui social basta non seguirlo, un po’ come si fa col telecomando per la televisione … cambiando canale!”.

Per quanto riguarda il suo futuro televisivo, magari sempre su Rai 1, la Capua ha concluso che le piacerebbe che l’esperienza di “Estate in diretta”  fruttasse qualcosa in seguito, però per il momento “non ci sono certezze”.