Eurovision: Laura Pausini omaggia Sanremo ma la Rai non la manda in onda

Giulia Marinangeli
  • Diplomata in scuola di traduzione
13/05/2022

Nella serata di ieri, giovedì 12 maggio, si è svolta la seconda semifinale di Eurovision Song Contest 2022. In questa occasione Laura Pausini, conduttrice insieme a Mika e Alessandro Cattelan, ha voluto rendere omaggio al Festival di Sanremo sul palco del PalaOlimpico di Torino, peccato che Rai Uno non abbia mandato in onda questo momento così significativo.

21:30 – Eurovision: Laura Pausini omaggia Sanremo ma la Rai non la manda in onda

Nella serata di ieri, giovedì 12 maggio, si è disputata al PalaOlimpico di Torino, e trasmessa in Italia da Rai Uno, la seconda semifinale di Eurovision Song Contest 2022.

Durante l’evento, Laura Pausini, conduttrice insieme a Mika e ad Alessandro Cattelan, ha omaggiato l’Italia parlando al pubblico internazionale di Eurovision, del Festival di Sanremo, fiore all’occhiello della musica leggera che ha ispirato anche l’Eurovision stesso.

Un momento durato solo pochi minuti, ma che per i telespettatori italiani non c’è mai stato, perché la Rai non lo ha mandato in onda.

Eurovision: Laura Pausini omaggia il Festival di Sanremo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rai Eurovision (@raieurovision)

Quest’anno i padroni di casa dell’Eurovision Song Contest sono gli italiani, e così, ieri sera, sul palco del PalaOlimpico di Torino, Laura Pausini ha reso omaggio ad uno dei simboli della musica leggera italiana, il Festival di Sanremo, evento che, tra l’altro, è stato di ispirazione per la nascita dell’Eurovision stesso.

La cantante, conduttrice in questa occasione, ha canticchiato insieme al pubblico di Torino il motivetto della storica sigla del Festival, e ha poi spiegato ai telespettatori del resto del mondo, collegati per assistere alla seconda semifinale dell’Eurovision Song Contest, cosa rappresenti Sanremo per l’Italia:

Quasi tutti in questa arena conoscono questo motivetto, però vorrei spiegarlo meglio a tutto il mondo che ci sta guardando. Questa è la musica del nostro Festival di Sanremo, un evento magico che coinvolge tutta l’Italia.

Io ho avuto l’onore di vincere questo show quando avevo soltanto diciotto anni. Ed è stato lì che è iniziato tutto per me, Sanremo è la storia italiana che merita di essere raccontata a tutti.

Il tempismo mancato di Rai Uno

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Laura Pausini Official (@laurapausini)

Un intervento, quello di Laura Pausini per rendere omaggio al Festival di Sanremo, molto tenero e che è stato molto apprezzato dal pubblico di Torino, ma che è come se non fosse esistito per i telespettatori italiani.

Nel frangente in cui Laura Pausini faceva scoprire Sanremo al resto del mondo infatti, Rai Uno è andata in pubblicità, escludendo questo momento dalla diretta televisiva italiana.