Eurovision, Maneskin: “Mai fatto uso di droghe”

Ilaria Bucataio
  • Dott. in Scienze della comunicazione
23/05/2021

Ieri sera i Maneskin hanno vinto l’Eurovision Festival, facendo gioire tutta l’Italia che aspettava questo momento da oltre trent’anni. A turbare la gioia della band, però, c’è stato un video dal quale sembra che Damiano faccia uso di droghe: dal profilo Instagram del gruppo è arrivata una secca smentita. 

maneskin

Grande gioia per il successo di ieri sera dei Maneskin all’Eurovision Festival: la vittoria italiana in campo continentale mancava dal 1990 e la band, vincitrice del Festival di Sanremo, è riuscita a conquistare il pubblico, che l’ha premiata con un punteggio da record al televoto, con il loro brano “Zitti e Buoni”.

Felicità e commozione per la band, che però ha subito dovuto fare i conti con un video che ha iniziato a circolare in rete e che è stato ripreso sia sui social sia da molti quotidiani online. Nelle immagini, si vede Damiano chinarsi sul tavolino, proprio in attesa del verdetto finale:  qualcuno ha ipotizzato, vedendo il gesto del cantante, che proprio in quel momento stesse facendo uso di droga.

Una notizia che ovviamente ha fatto il giro del web, dove qualcuno ha già provato a chiedere la squalifica per il gruppo italiano: per questo i Maneskin sono prontamente intervenuti per smentire tutto.

Eurovision: i Maneskin contro le droghe

Progetto senza titolo – 2021-05-23T120234.925

Sul profilo Instagram della band, infatti, tra le immagini dei tanti festeggiamenti per la vittoria, sono apparse anche alcune righe, scritte in inglese, in cui i Maneskin hanno preso una dura posizione verso ciò che si stava dicendo a proposito di questa vicenda:

“Siamo davvero scioccati da quanti dicono che Damiano avrebbe fatto uso di droga. Siamo contro la droga e non abbiamo mai fatto uso di cocaina”.

La band, poi, per confermare quanto detto a parole, ha sottolineato di essere pronta a sottoporsi a tutti i test e controlli del caso, per provare che quanto circolato sul loro conto è completamente falso. “Eravamo qui solo per fare musica”, hanno dichiarato i Maneskin, prendendo la distanza da qualsiasi altro tipo di notizia.

Il messaggio si è concluso con lo stesso motto urlato anche da Damiano sul palco, dopo essere stati proclamati vincitori: “Il rock and roll non morirà mai!”.