Fabrizio Frizzi il terribile segreto raccontato da Alfonso Signorini

- 29/03/2018

Dopo la rivelazione del tumore al cervello ecco arrivare un’altra terribile notizia raccontata da Alfonso Signorini: il vero stato della malattia di Fabrizio Frizzi nelle ultime settimane di vitaFabrizio-Frizzi morto

Se la vita terrena e il funerale di Fabrizio Frizzi si sono conclusi ieri, il tutto con una cerimonia ricca di celebrità attorniata da una folla commossa e partecipe del dolore della famiglia, le rivelazioni sulla sua malattia proseguono senza sosta sia sul web che attraverso talk show e settimanali.

La malattia di Fabrizio Frizzi: rivelazione shock Alfonso Signorini

fabrizio frizzi funerale

L’ultima rivelazione, in ordine cronologico, è stata data dall’informatissimo Alfonso Signorini direttore di “Chi” e conoscitore profondo del mondo del VIP
Il noto giornalisti, durante Matrix, ha voluto rivelare un dettaglio sconosciuto a tutti (o quasi) sul reale stato di salute del presentatore defunto: Fabrizio Frizzi, nelle ultime settimane, soffriva molto a causa dell’estensione sempre più diffusa del tumore nel suo corpo.
Le sue giornate erano veramente dure e solo la presenza della moglie riusciva ad alleviare quel dolore fisico e morale che solo un malato può conoscere.

Fabrizio Frizzi e gli amici prima della morte

carlo conti e antonella clerici frizzi

Sul lavoro la sua situazione era apparsa a tutti molto critica: sopratutto nelle ultime settimane le condizioni fisiche di Fabrizio Frizzi si erano aggravate, facendo trapelare quella fragilità tipica per chi devo portare sulle spalle una malattia così difficile.

A confermare lo stato di salute precario di Frizzi anche Antonella Clerici che durante una diretta de La Prova del Cuoco a svelato di aver chiesto al suo amico Carlo Conti di andare a trovare Fabrizio negli studi Rai, tutto per valutare lo stato di salute del suo caro collega.

Una volta spenti i riflettori e le telecamere a sorreggere Fabrizio c’era la moglie che ora dopo ora ha seguito accanto al marito il lento e doloroso percorso che lo ha portato alla morte.


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto