Federica Pellegrini: la Federnuoto le regala le Olimpiadi 2021

- 21/11/2020

Regalo inaspettato per la campionessa di nuoto Federica Pellegrini: la Federnuoto le ha “donato” il pass per le Olimpiadi di Tokyo 2021. Non dovrà cercare di nuovo la qualificazione per via del Covid-19 che l’ha fermata per settimane.

Federica-Pellegrini triste


Federica Pellegrini non è solo la “divina“, è una vera e propria guerriera. La campionessa di nuoto, che ha da poco sconfitto il Covid-19, che l’ha costretta a casa per un paio di settimane tra spossatezza, febbre, dolori vari, senza gusto e senza olfatto, è ora punta a una nuova sfida. La Federnuoto le ha fatto un “regalo” e lei è già ‘qualificata’ alle Olimpiadi. Cosa significa? Significa che per Federica e per lei e altri 4 atleti (Gabriele Detti, Marco De Tullio, Federico Burdisso e Martina Caramignoli, risultati tutti positivi al Coronavirus a Livigno) verranno tenuti buoni i tempi realizzati nel 2019 per avere il pass olimpico. L’annuncio è stato fatto dal dt Cesare Butini.


Leggi anche: Federica Pellegrini pensa a un figlio e una famiglia anche senza nuoto

Federica Pellegrini: Me la giocherò sul campo

Schermata 2020-11-20 alle 15.26.15

Questo regalo non lascia del tutto soddisfatta la nuotatrice, che ha sempre voluto sudarsi la vittoria e la conseguente medaglia d’oro. E infatti la “divina” scrive così su Instagram, dove ha postato uno suo scatto in costume da gara: “Me la giocherò sul campo!! COME HO SEMPRE FATTO!!!”.

Le regole per l’ammissione alle Olimpiadi

Per poter essere ammessi ai Giochi Olimpici che riterranno nel 2021 a Tokyo, dopo lo slittamento obbligato di quest’anno a causa della pandemia di Covid-19, i nuotatori devono ottenere un determinato tempo in due eventi definiti Trials. Solo così si ottiene il pass per Tokyo 2021. I due eventi si terranno a Rimini il prossimo 14 dicembre: ma la Pellegrini, a causa del Covid-19, ha dovuto interrompere gli allenamenti per 20 giorni e non riuscirebbe a prepararsi in tempo per gli Assoluti Invernali (si chiama così l’evento del 14 dicembre prossimo).

Ecco dunque che Butini ha preso appunto l’importante decisione di tenere validi i tempo che la Pellegrini ha ottenuto nei 200 sl nel 2019, vale a dire 1’54””22 ai Mondiali e 1’56″36 agli Assoluti invernali.

federica-pellegrini-matteo-giunta-amore

Dunque Federica e il suo allenatore Matteo Giunta, che ormai è chiaro tutti sia anche il suo fidanzato, possono dormire sonni tranquilli e festeggiare la splendida notizia. Per dimostrare il suo valore, qualora ce ne fosse ancora bisogno, Federica ha tutto il tempo.

Commenti: Vedi tutto