Federico Fashion Style: polizia al salone, ma lui nega tutto

26/06/2020

Non è la prima volta che la polizia interviene nel “Salone delle Meraviglie” di Federico Fashion Style. E anche le volte precedenti il motivo era lo stesso: prezzi troppo alti: lo stilista nega tutto e si arrabbia.

https—media.tvblog.it-4-44c-federico-fashion-style

Federico Lauri è decisamente il parrucchiere più conosciuto della Tv. Grazie al suo programma su Real Time ha acquisito grande consenso. I suoi metodi, però, non soddisfano tutti…

Una cliente un pò troppo furba…

Schermata-2020-06-25-alle-11.09.34-1593076185783.png–una-cliente-si-rifiuta-di-pagare-al-salone-di-federico-fashion-style–arriva-la-polizia

Nei giorni scorsi una cliente ha scelto di affidarsi al salone di Anzio di Federico Lauri. La donna pensava di spendere intorno alle 300 euro ma al momento del conto il prezzo finale era un’altro! Il preventivo finale, per le prestazioni eseguite, ammontava a quasi il doppio: 600 euro!

Al rifiuto della donna di pagare è dovuta intervenire la polizia locale. Federico poi, stanco di discutere, ha cercato di risolvere la questione con calma proponendo alla donna di non pagare nulla. La signora, però, avrebbe deciso di lasciare comunque dei soldi al parrucchiere, la cifra che lei considerava più giusta.


Leggi anche: Federico Fashion Style vittima di atti di bullismo

Non sarebbe la prima volta che Federico viene attaccato a causa di prezzi troppo alti. Già tempo fa uno scontrino da capogiro aveva fatto il giro dei social, accusando il parrucchiere di prezzi eccessivi. “Chi critica deve capire che il prezzo è calibrato sulle richieste che vengono fatte.” disse allora il parrucchiere.

La smentita di Federico Fashion Style

12776384-653×367

Nelle ultime ore, però, è arrivata la smentita della vicenda. Federico, tramite le sue Instagram stories, si è scagliato contro la notizia riportata dal quotidiano locale IlCaffè.Tv. “Non c’è stato alcun problema riguardo a un conto troppo alto rispetto ‘a quanto pattuito’” racconta il parrucchiere piuttosto seccato.

“Sono informazioni assolutamente sbagliate, non è assolutamente vero.” sbotta Lauri. “Come tutti i saloni di parrucchieri un cliente chiede il preventivo e noi facciamo il preventivo, stop. Non c’è stato alcun intervento della polizia. Ci sono rimasto molto male quando ho letto questo articolo”.

E in effetti il parrucchiere delle star tra critiche, attacchi e articoli diffamatori non ha vita facile…

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter