Fedez accusato: processo rinviato

È accusato di diffamazione, per la quale è stato rinviato a giudizio, ma l’udienza a carico di Fedez, nei confronti della giornalista Chiara Giannini, salta perché lui deve prepararsi per Sanremo: udienza spostata a luglio prossimo. Ed è polemica.

Fedez-e-Chiara-Giannini-1280×720

Una vicenda che risale a diversi anni fa, dopo una querela che la giornalista di Libero aveva presentato contro il rapper. Fedez, infatti, aveva giudicato falso un articolo scritto dalla professionista su di lui e, quindi, tramite Facebook, l’aveva apostrofata con frasi decisamente poco lusinghiere, tanto che la giornalista lo aveva denunciato, appunto, per diffamazione.

Fedez accusato di diffamazione, rinviato a giudizio

fedez-venezia

Quell’articolo scritto da Chiara Giannini, giornalista di Libero, aveva fatto infuriare il marito di Chiara Ferragni che, senza pensarci sue volte, come al suo solito, aveva apostrofato con frasi ingiuriose e diffamatorie la stessa giornalista, che aveva, quindi, presentato querela.


Leggi anche: Fedez attacca la Regione: anziani abbandonato

Il rapper era atteso in udienza, ma non ha potuto presentarsi per motivi, ha spiegato il suo avvocato, legati ad impegni per il Festival di Sanremo. Il giudice ha, quindi, accettato tale motivazione e rinviato l’udienza. Ma questo “legittimo impedimento” di Fedez non è piaciuto a molti.

Il rapper alla Giannini: “Giornalaia, hai fatto una brutta fine eh?”

fedez-contro-chiara-giannini-1172889

Ripercorriamo i fatti del 2017 che hanno portato alla querela. Chiara Giannini aveva presentato querela contro Fedez per un video postato dall’artista su Instagram il 5 agosto 2017. La giornalista aveva querelato il rapper per diffamazione. Secondo quanto contenuto nell’atto di citazione, Fedez avrebbe definito “giornalaia” la Giannini,  e apostrofata con la frase:

giornalista di Libero dall’inviato di guerra ai finti scoop da Novella 2000 su di me. Brutta fine eh?.

Fedez aveva accusato la giornalista di avere pubblicato un articolo completamente falso su di lui.

Fedez, impegnato per Sanremo, non si presenta a processo

Fedez-Sanremo-2021

All’udienza fissata per ascoltare la sua versione, Fedez non si presente  per un impedimento, anzi, come recita la legge, per un “legittimo impedimento”: ma le motivazioni dell’avvocato di Fedez fanno discutere. Qual è il legittimo impedimento per il rapper? L’impossibilità di essere presente in tribunale, come evidenzia Il Tempo,  per “ragioni lavorative“ perché, ha spiegato il suo legale  l’avvocato, “sarebbe impegnato a preparare Sanremo“.


Potrebbe interessarti: Fedez, si pente e chiede perdono alla Michielin

Un Festival, tra l’altro, ancora in forse, viste le restrizioni a causa del Covid e le minacce di abbandono di Amadeus e Fiorello. Il giudice, però, ha accettato tale motivazione, classificata, quindi, come un legittimo impedimento e l’udienza è stata rinviata. Ma non lo sono state le polemiche che qualcuno ha sollevato

Silenzio da Fedez, post su Instagram dalla giornalista

Francesca Michielin e Fedez-ph Fabrizio Cestari (1)

Fedez non ha commentato sui social la notizia. Chiara Giannini, invece, ha postato tra le sue storie di  Instagram, l’agenzia che rimanda all’udienza rinviata.

Fedez parteciperà al Festival (sempre che questo si faccia)  in coppia con Francesca Michielin, Porteranno in gara il brano “Chiamami per nome”.  Insieme, Fedez e Francesca Michielin avevano già inciso i brani Cigno nero e Magnifico.

Francesca Petruccioli
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria, elenco Professionisti
  • Esperta in: Gossip, Tv e Vip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica