Fedez attacca la Regione: anziani abbandonato

Che cosa ha fatto infuriare così tanto Fedez? Ha avuto a che fare con sua nonna. Cosa è accaduto? La Regione Lombardia ha fatto recapitare alla signora Luciana un sms sul cellulare. Cosa c’era scritto? A causa di ritardi nelle consegne, la  sua vaccinazione avrebbe subito dei ritardi. Epica la risposta dell’anziana: “Tra dieci giorni compio 90 anni…”.

chiara-ferragni-e-fedezFedez si è infuriato per quello che è accaduto a sua nonna. E sul suo profilo Instagram ha pubblicato gli screenshot del messaggio che l’anziana ha ricevuto dalla Regione Lombardia sul ritardo nella somministrazione del vaccino.

Un messaggio di scuse per questa convocazione che si allunga a causa delle consegne ridotte del farmaco. E la signora Luciana, che compirà 90 anni fra una manciata di giorni, ha risposto all’sms un po’ ironica sottolineando la sua età. Il rapper  ha voluto condividere con i fan l’assurdità della questione che coinvolge non solo sua nonna, ma molti anziani che sono nella sua stessa situazione.


Leggi anche: Fedez infuriato con la Regione Lombardia

Fedez ed il messaggio della Regione a nonna Luciana

fedez nonna2Appena sua nonna le ha riferito il messaggio che la Regione Lombardia le ha inviato sul cellulare, Fedez ha pubblicato tutto sul web.  Nell’sms, infatti, viene sottolineato il ritardo nella somministrazione dei vaccini:

“Cara cittadina, siamo consapevoli che il tuo appuntamento per la vaccinazione anti-Covid, a causa delle consegne ridotte, sta subendo dei ritardi. Faremo il possibile per assicurarti quanto prima la convocazione, intanto scusaci per l’inconveniente, sappi che la tua salute è la nostra priorità”.

Fedez, la risposta della nonna del rapper

nonna-fedezFedez ha voluto mettere al corrente i suoi fan dell’accaduto e, oltre allo screenshot del messaggio della Regione, posta pure la risposta della signora Luciana:

«Tra dieci giorni compio 90 anni…»

Federico Lucia  ha commentato: «Messaggio della mia nonna». Poi, il marito di Chiara Ferragni sottolinea nella sue storie di Instagram come sia assurda tutta la questione:

«Immagino che, come lei, tante persone anziane siano nella stessa situazione. Tutto francamente assurdo. Vorrei porre l’accento sul fatto che a Milano molti anziani non siano stati ancora vaccinati e molte testate online hanno preso un virgolettato che non ho mai detto. Siamo in buone mani»

Francesca Petruccioli
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria, elenco Professionisti
  • Esperta in: Gossip, Tv e Vip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica