Fedez stava malissimo: interviene lo psichiatra

Cos’ha rivelato Fedez di così sconvolgente che riguarda Sanremo? Lo ha colto un attacco di ansia al Festival? Il rapper ha raccontato di essere stato malissimo, tanto da non riuscire nemmeno a respirare. Solo l’intervento dello psichiatra ha evitato di chiamare l’autoambulanza.

fedez michielinFedez ha voluto mettere al corrente i suoi fan e raccontare cosa gli sia capitato mentre era a Sanremo in gara, insieme a Francesca Michielin, con la canzone “Chiamami per nome”. Sono stati dei momenti davvero terribili: il cantante è stato colto da attacchi di panico così forti da non riuscire nemmeno a respirare e solo l’intervento dello psichiatra ha scongiurato il peggio.

Fedez rivela: “Pensavo di sentirmi male sul palco”

Fedez

Il marito di Chiara Ferragni ha rivelato senza nessuna vergogna, come è solito fare con i suoi fan, i terribili momenti che ha vissuto in quei giorni del Festival, prima delle esibizioni:

“Quella sera pensavo di salire sul palco e vomitare, ma vomitare fisicamente e dire va beh, divento un meme che vomita sul palco e svengo”.

L’abbiamo vista tutti l’agitazione di Fedez la prima sera quando è salito sul palco di Sanremo: era così nervoso che dopo l’esibizione ha liberato la tensione nell’abbraccio con Francesca Michielin. Una immagine che ha fatto il giro dei social e che ha emozionato.


Leggi anche: Fedez, si pente e chiede perdono alla Michielin

Fedez: “Pensavo di dover chiamare l’autoambulanza”

fedez-1-1In diretta su Twich, l’artista ha rivelato come il giorno successivo dopo la prima serata sia arrivata la terribile crisi d’ansia. Ha raccontato come gli mancasse, addirittura, il respiro e che solo l’intervento del medico aveva  evitato di dover chiamare soccorsi:

“Mi sveglio alle 10 di mattina e non respiravo. Ho avuto un attacco di panico come non ne avevo da quando ero adolescente. Sono stato male, vedevo tutto sfocato, mi mancava il respiro ed ero in panico totale. Ho dovuto chiamare il mio psichiatra e la mia terapista che insieme mi hanno calmato. Volevo chiamare l’ambulanza“.

Fedez ha sottolineato di essere stato a letto tutto il giorno: il cantante temeva che un altro attacco di panico gli avrebbe impedito di salire sul palco.

“È stato bello tosto e credo che sia stato uno scarico di adrenalina dell’emozione vissuta, l‘ho scaricata tutta d’un botto e infatti poi sono stato a letto tutto il giorno, ero distrutto emotivamente, ma in senso buono. Avevo paura che mi venisse un attacco di panico prima di salire sul palco, non sarei stato nelle condizioni di salire”.

Insomma, il cantante non ha mai nascosto la paura e l’ansia. Anzi al contrario. Parlarne con i fan ha allontanato questo forte disagio. Fragilità ed emozioni che il cantante aveva manifestato così apertamente, tanto che era stato elogiato sul palco anche dalla sua “compagna canora”.


Potrebbe interessarti: Sanremo: Fedez e Michielin pronti per l’Ariston

L’ansia di Fedez: che cos’è panic attack?

fedezIl disturbo da attacchi panico, detto anche PA/s o PD/s (dall’inglese panic attack/s o panic disorder, come riportato nel Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali), è una “forma clinica dei disturbi d’ansia caratterizzata da intensi stati di ansia accompagnati da altri sintomi psicologici e fisici che si presentano in maniera imprevedibile, generalmente senza una razionale causa scatenante. Ne soffrono moltissime persone nel mondo e i dati sono in costante aumento”.

Francesca Petruccioli
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria, elenco Professionisti
  • Esperta in: Gossip, Tv e Vip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica