Fernanda Lessa a Verissimo: droga, alcool e Bobo Vieri…

- 23/02/2019

Fernanda Lessa si mette a nudo a Verissimo e si spoglia di tutti i cliché: droga, alcool, ritmi infernali ma anche tanti tanti soldi. E su Bobo Vieri confessa che…

Fernanda-Lessa


Dopo aver rilasciato una lunga intervista al settimanale Chi, diretto da Alfonso Signorini, la splendida Fernanda Lessa, oggi 41enne, si apre anche con Silvia Toffanin. Ospite di Verissimo, in onda sabato 23 febbraio alle 16 su Canale 5, la ex modella ripercorre gli anni del successo, quando la vita le sorrideva dal punto di vista economico e professionale, ma la “ammazzava” dentro: troppo grande la nostalgia di casa, troppo insopportabile la mancanza della famiglia. E allora l’unico rifugio sicuro è diventata la droga, sua pessima compagna di vita è di viaggio per otto lunghi anni.


Fernanda Lessa e la droga

Fernanda Lessa verisssimo

Dopo di lei è venuto l’alcool, ma non è stato un buon amico. Anche lui le ha voluto male. Oggi che è uscita dalle dipendenze, l’ex modella sceglie di parlare. Ora forse si che si sente un esempio.


Leggi anche: Bobo Vieri e Costanza Caracciolo: ora basta

Prima no, per questo ha taciuto tutti questi anni:

Ho iniziato a fare uso di sostanze stupefacenti a 19 anni, quando lavoravo nel mondo della moda, soprattutto per la solitudine, mi mancava costantemente la mia famiglia. Ne ho abusato per otto anni, tutti i giorni. Sono riuscita a smettere solo quando ho scoperto di essere incinta di mia figlia

“Pippare” era un po’ una necessità, di vita è di lavoro, nel campo della moda:

Pippavi per dimagrire, pippavi per non mangiare e andavi in palestra per sudare. Lo fanno tutte. Inutile che facciano le santarelline

ha raccontato invece a Chi.

Fernanda Lessa svela i suoi guadagni

Per otto anni la sua vita ha avuto ritmi infernali.

Non dormivo quasi mai però viaggiavo in prima classe e guadagnavo venti milioni di lire per sfilare tre minuti.

A un certo punto il mio conto aveva sei zeri. Che c***o m’importava. Ero su un treno in corsa e basta. Dalla coca ne sono uscita dopo la moda. L’alcool mi ha fottuto la vita. Mi facevo tre bottiglie di vino da sola ogni giorno. Alcolista, purtroppo, rimani per sempre, lo dice lo psicologo che mi segue ancora

Un racconto terribile che fotografa un mondo molto pericoloso per alcune ragazze.

Salvata dal marito Luca

Fernanda Lessa marito

Non era felice, Fernanda. Anche se a Torino aveva trovato l’amore – è la città del padre delle sue due figlie – non aveva trovato invece una bella accoglienza:

Una persona felice non ha bisogno della droga per tappare i buchi, ma io non lo ero

ammette.
Quando non c’è stato più bisogno della droga, perché non lavorava più nel campo della moda e delle passerelle,

iniziai a bere fino a tre bottiglie di vino al giorno. Ero sempre ubriaca. Provai a smettere di bere, ma ebbi due ricadute, l’ultima risale all’ agosto 2017

quando ha bevuto l’ultimo goccio. La forza di dire basta a tutto quello schifo gliel’hanno data le sue figlie e Luca, il suo attuale marito:

Non potevo più vedere le lacrime nei suoi occhi ogni volta che ero ubriaca. Oggi non posso bere più nemmeno una birra

Christian Vieri ha tradito Fernanda Lessa?

bobo vieri

A proposito di amore, la Lessa ha scelto di aprire con la Toffanin anche un vecchio capitolo della sua vita, quello sentimentale, legato all’ex bomber Christian Vieri, oggi felicemente fidanzato con l’ex velina Costanza Caracciolo e prossimo alle nozze con la mamma della sua bambina, nata pochi mesi fa.

La storia tra loro durò tre anni, ma non fu un periodo tutto rose e fiori: “Era simpatico”,dice di lui, “un po’ orso, ma mi faceva sorridere. Credo mi abbia tradita, ma andava bene così”.

Fernanda Lessa tra sceicchi e violentatori

Agli uomini Fernanda ha fatto tanto girare la testa:

Gli uomini della mia vita? Sceicchi che mi volevano offrendomi 150mila euro a notte, un francese che ha tentato di violentarmi, ma non aveva fatto i conti con il mio vicino di casa, un giocatore di rugby, e tante proposte indecenti, sempre rispedite al mittente

E lo racconta con un certo orgoglio.

Commenti: Vedi tutto