Filippo Bisciglia parla della sua malattia

- 07/08/2018

Il conduttore di Temptation Island Filippo Bisciglia, parla del morbo di Perthes, malattia che lo ha colpito quando era molto piccolo che ha rischiato di renderlo zoppo

filippo bisciglia temptation island

Filippo Bisciglia conduttore di Temptation Island, vero programma cult tra i giovani e non, si è rivelato ancora una volta un ottimo professionista: sempre discreto, capace di trovare le parole giuste al momento giusto, è stato un ottimo conduttore e un perfetto mediatore tra le coppie in crisi.

Così, al centro del panorama televisivo fino a ieri, Filippo Bisciglia ha voluto raccontare un dramma personale vissuto in tenera età ma che sicuramente ha segnato la sua vita e quella della sua famiglia

Filippo Bisciglia e il morbo di Perthes

filippo-bisciglia-temptation-island-spiaggia

In un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni, il conduttore ha raccontato un passato totalmente inedito al pubblico, un passato che ha visto lottare Filippo contro una malattia rarissima e molto pericolsa: il morbo di Perthes.

Ecco le sue parole

Dai due ai quattro anni non ho potuto camminare. Mio nonno mi ha costruito una macchinetta con le rotelline e mi portavano in giro così. Avevo una gambina di ferro e uno scarpone grande per bilanciare la differenza tra gli arti. Ricordo il rumore che faceva sull’asfalto, ma ho vinto

Filippo, grazie alla sua forza di volontà a alle cure mediche è riuscito a sconfiggere il morbo diventando così un caso rarissimo

Sono nei libri di medicina. Sono stato il primo bambino a non rimanere zoppo

Temptation-Island-2018-concorrenti


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto