Fiorello: faccio Sanremo e poi smetto

06/05/2020

Alla fine Fiorello e Amadeus hanno sciolto le riserve: faranno insieme anche il prossimo Festival di Sanremo. Ma per Rosario sarà la fine di…

7CA32F17-A70F-494F-8D95-83976475469C

Amadeus e Fiorello sono stati la rivelazione e la gloria del settantesimo Festival di Sanremo. E lo saranno anche del prossimo. A sciogliere le riserve è stato lo stesso showman siciliano, che in un diretta Instagram con il suo fratellone Ama ha annunciato che insieme saranno alla conduzione della prossima kermesse canora nella perla ligure. “Che faccio? È pesante fare Sanremo… Te ne dicono di tutti i colori… Non ho il carattere giusto, eppure l’ho fatto. Amadeus mi ha convinto e mi convincerà pure stavolta… Potrebbe essere l’ultima cosa”, ha dichiarato Fiore. Oddio! Ha detto che fa Sanremo e poi smette? Che si ritira? Che non lo vedremo più sulle scene?


Leggi anche: Fiorello come Amadeus: senza pubblico niente Sanremo

Fiorello, Sanremo chiude la sua carriera

fiorello-168354.660×368

Sì, ha detto proprio così: “Faccio Sanremo, come va va, e chiudo la carriera”. Annuncia questa decisione  con la testa tra le mani, dopo una lunga diretta su Instagram con Amadeus, si sente un po’ un folle, un pazzo. Sa perfettamente cosa gli è costato lo scorso Sanremo. Ma accanto ad Amadeus è tutto più bello e anche più semplice. Poi potrà riposarsi: “Mica devo andare avanti fino ad 80 anni. Ho fatto pure troppo. Largo ai giovani. Chiudo e basta”.

Fiorello ama sorprendere, ama attrarre l’attenzione su di sé con rivelazioni shock. A volte sono verità, alte sono boutade. È uno showman, il migliore, ama sparigliare le carte, confonderle, tirare fuori l’asso dalla manica e il coniglio dal cilindro quando meno te lo aspetti  Già nel 2017, in un’intervista esclusiva all’ANSA, il conduttore aveva annunciato la chiusura della sua Edicola Fiore su Sky e il ritorno in Rai parlando dell’idea di fare “un ultimo show”, un varietà di seconda serata intitolato ‘L’Ora del Rosario’. Che poi però si trasformò nel tempo nell’avventura di “Viva RaiPlay”, prima del Sanremo dei record con su fratello Amadeus.

Fiorello vuole Vasco a Sanremo

immagine-bugo se ne va morgan

E visto che Fiore ama scherzare e giocare e che il suo compare gli va dietro che è una meraviglia, Fiorello scherza anche sui loro ruoli: “Tu sei il presidente del Consiglio, io sono il Di Maio del festival”. Ridono entrambi. Ma la chicca la lascia sul finale, dopo che Amadeus, nelle scorse settimane, aveva strappato a Jovanotti un mezzo sì per Sanremo accanto a lui e a Fiore:  “Sarebbe bellissimo avere Vasco Rossi la prima sera che fa un’irruzione sul palco con ‘Vita spericolata’” ma anche “richiamare Bugo e Morgan”… gelo. O forse no.


Potrebbe interessarti: Festival Sanremo, Amadeus ci sarà: Fiorello? Lo spero

Fiore vuole nuove Reunion, dopo quella dei Ricchi e Poveri: e chiama a raccolta  “Benji & Fede, gli 883 e i Lunapop”. E nell’ottica dei grandi ritorni… impensabile un Festival di Sanremo senza il grande Vincenzo Mollica in collegamento dall’ormai celebre balconcino dell’ Ariston.

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter