Gabriel Garko shock: abusato da giovanissimo

- 21/11/2019

Gabriel Garko shock racconta in un’intervista a Chi di essere stanco delle etichette e di essere stato quasi abusato durante la sua adolscenza, ecco le sue parole

Garko adua


Gabriel Garko torna protagonista del gossip italiano: dopo la foto pubblicata qualche ora  fa che le vede nuovamente in pubblico con Gabriele Rossi, amico che in molti indicano come essere il suo fidanzato.

E così il settimanale Chi, in occasione del nuovo libro dell’attore, lo ha intervistato raccogliendo risposte molto interessanti e alcune confessioni, alcune relative alla sessualità ed altre al suo passato segnato da un episodio terribile.

Gabriel Garko svela di essere gay?

gabriel-garko gay

L’attore ha subito messo in chiaro che la sua vita privata è sua e non desidera condividerla, un modo per tutelare le persone che ama e la sua stessa sfera personale:

Dobbiamo superare le barriere, le etichette, i cliché e tutte queste maledette definizioni, lasciando a tutti la libertà di esprimersi come e quando vorranno. Non riesco più a tollerare chi punta il dito, chi giudica, chi vuole dare un nome a tutto e a tutti, e non voglio più sentire parlare di normalità

All domanda diretta o quasi in merito al suo orientamento sessuale, l’attore è molto chiaro e diretto

Ho faticato così tanto per riprendere in mano la mia vita che ora, anziché andare avanti, per compiacere i benpensanti dovrei tornare indietro? No, grazie

Gabriel Garko abusato da piccolo

Gabriel Garko

E così ecco la notizia più brutta: Garbiel Garko ha confessato nel suo libro “Andata e ritorno”, che durante l’adolescenza un uomo sposato con figli ha tentato di abusare di lui, cosa che lo ha portato a iniziare a fumare.

Da quella sera iniziai a fumare. Provai schifo, ma non ne parlai con nessuno, tantomeno con i miei
Marco era un uomo ‘normale’ agli occhi della società. Eppure, come vede, anche nelle famiglie più canoniche può succedere di tutto. In passato non l’avrei mai dichiarato perché avrebbe significato voler far parlare a tutti i costi di me e io, mi creda, non ho mai cavalcato le notizie per farmi pubblicità


Commenti: Vedi tutto