Generazione 56k: trailer, trama e cast della serie con i The Jackal

17/05/2021

In queste ore Netflix ha diffuso su Twitter il teaser di una serie tv che di certo conquisterà moltissimi utenti. Si tratta di Generazione 56k ed è dedicata di The Jackal. Debutterà sulla piattaforma di streaming il 1 luglio.

1-3

Con un post su Twitter Netflix ha annunciato un’importante novità agli utenti Italiani. Il prossimo 1 luglio, infatti, debutterà sulla piattaforma “Generazione 56k”, serie tv in cui i protagonisti saranno i The Jackal, popolari youtuber che vantano un enorme seguito sul web.

Nel teaser reso disponibile in queste ore è già stata anticipata la trama, che è ambientata diversi anni fa, periodo in cui navigare su internet non era facile e il mondo del web non era così accessibile.

Generazione 56k: trama e cast

La serie Generazione 56K, che in estate arriverà su Netflix, è una commedia scritta da Francesco Ebbasta, Costanza Durante, Laura Grimaldi e Davide Orsini.


Leggi anche: Netflix, Jupiter’s Legacy: data, trama e cast

Per un totale di 8 episodi il racconto parlerà della storia d’amore di Daniel e Matilda. I due giovani si conoscono da sempre e da adulti finiscono per innamorarsi.

Insieme agli amici di una vita, Luca e Sandro, simboleggiano proprio quello che il titolo stesso della serie rievoca: la generazione appunto del modem 56K che, in adolescenza, vivono l’arrivo di internet, un modo ancora sconosciuto e inesplorato.

I due così, dovranno fare i conti con il loro passato e infatti la narrazione della storia si snoda intorno a due linee temporali: una che racconta dei punti di vista della storia d’amore e di amicizia nel 1998 e una che è attuale, ambientata ai giorni nostri.

Nel cast della serie troveremo Angelo Spagnoletti, Cristina Cappelli, Alfredo Cerrone, Azzurra Iacone, Gianluca Fru, Fabio Balsamo, Gennaro Filippone, Egidio Mercurio.

Ci saranno poi anche Biagio Forestieri, Claudia Tranchese, Federica Pirone, Liliana Bottone, Massimiliano Rossi, Sebastiano Kiniger, Claudia Napolitano.

Siete pronti a godervi la nuova serie?

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica