GF Vip, Antonella Elia svela il suo doloroso segreto

Ludovico Merlo
  • Giornalista Professionista
28/01/2021

Antonella Elia ha deciso di rispondere sui social, agli attacchi contro di lei, dopo lo scontro avvenuto con Samantha De Grenet. Uno scontro che ha costretto l’opinionista del Grande Fratello Vip a scusarsi e a rivelare che anche lei in passato è stata malata di un tumore al seno

foto-antonella-elia-attaccata-grande-fratello-vip

“Anche le cose brutte servono.Tutto questo a me è servito per fare pace con un dolore che tenevo chiuso in me”. Sui social, Antonella Elia ha risposto così chi l’ha attaccata, accusata di essere stata poco delicata con Samantha De Grenet, colpita in passato da una brutta malattia.

L’opinionista di Alfonso Signorini si è pentita, ha chiesto scusa ma soprattutto ha rivelato che nel 2016 ha scoperto di avere un tumore: un carcinoma in situ.

“Una bomba che ti può esplodere da un momento all’altro, mi dissero. Sono stata operata con l’asportazione di un quadrante al seno di 4 cm. Sono squartata, una mutilazione che mi ha segnata per sempre, che mi ha colpita nella mia femminilità”.


Leggi anche: GF Vip, Samantha De Grenet: tutte le pubblicità

Antonella si è messa a nudo su Panorama

antonella elia guenda

Antonella Elia è stata vittima di una gaffe con Samantha De Grenet, dimenticandosi la sua battaglia contro un tumore. “Ci sono passata anche io e non l’ho mai detto”, aveva risposto immediatamente la Elia scusandosi con l’ex modella.

Parole che non sono bastate per evitare attacchi violenti e gratuiti. Attacchi che Antonella ha deciso di non denunciare, di lasciar correre senza far nessuna querela. Ha deciso di trasformare la sua dolorosa esperienza in aiuto. Su Panorama, Antonella Elia, citando spesso Nadia Toffa, si è messa a nudo per dire che non c’è da vergognarsi di essere malati, perché la diagnosi precoce può salvare la vita.

“La prevenzione, la mammografia, lo screening sono fondamentali, ed io che ne sono uscita sono qui per testimoniarlo. Grazie di cuore a tutte le persone che mi sono state vicino e al mio oncologo Andrea Botticelli”