GF Vip, Barù ora è nei guai: querelato da…

Arianna Preciballe
Esperta di: Gossip, Moda e Design
01/03/2022

Ieri, al Grande Fratello Vip, Barù si era lamentato di essere stato diffidato e visto che solo qualche giorno fa aveva insultato e preso in giro Noemi, si è subito pensato a lei. In queste ore, però, l’ex concorrente di XFactor ha smentito la cosa. Cosa è successo, allora?

GF Vip: la cantante Noemi salva un vippone

Qualche giorno fa, venendo risvegliato da una serie di canzoni prese da Sanremo 2022, Barù si era detto molto scocciato e aveva speso su parole in particolare sul brano di Noemi e sull’artista in questione.

“Dopo quelle canzoni di Sanremo che mi volevo sparare una fucilata nei coglio*i.  Mamma mia, mi sono svegliato… Ma di chi era la prima canzone?“.

aveva chiesto l’uomo che, poi, aveva augurato all’artista un taglio di corde vocali.

“Non si può piacere a tutti però perché tutta questa violenza?“.

era stata la pronta replica della cantante di “Ti amo non lo so dire”. In queste ore, però, nella Casa del Grande Fratello sembrava fosse stata fatta giustizia e, infatti, Barù aveva rivelato di essere stato diffidato da “una certa signorina che canta” di cui, però, non poteva dire il nome.

La notizia ha scosso molto il vippone, che ha provato a giustificarsi dicendo di non aver gradito il risveglio con tale musica; eppure sembra che di vero ci sia molto poco!

Barù diffidato? Noemi spiega la verità

GF Vip: la cantante Noemi salva un vippone

Ieri Barù è tornato dal confessionale piuttosto infastidito e, raggiungendo Jessica in giardino, le ha rivelato di aver ricevuto una diffida da parte di una cantante.

Viste le parole che l’uomo nei giorni scorsi aveva riservato all’artista, così, subito si è pensato che fosse stata lei a muoversi per vie legali contro il nipote di Costantino della Gherardesca. Le cose, però, non sembrano stare così….

Ripestando un tweet che parla proprio della sua presunta diffida, infatti, la ragazza ha parlato di fake news, sottolineando così di non aver mai citato in tribunale il vippone.

Chi sarà, allora, ad averlo diffidato?