Gf Vip, Costantino Vitagliano vuole tornare nella casa

17/10/2021

Nostalgia per l’antesignano dei tronisti di Uomini e Donne che diverse anni fa partecipò al Grande Fratello Vip:Era un periodo molto delicato ed importante e non ho mai voluto sbandierare la mia privacy. Ora tornerei lì perché è una bella vetrina per tutti”. 

Costantino-Vitagliano-tyrono-copertina-1

Costantino Vitagliano, conosciuto da tutti per essere stato il primo tronista di Uomini e Donne, intervistato da Francesco Fredella per RTL 102.5 News a Trends & Celebrities, rivela che non gli dispiacerebbe affatto tornare all’interno della casa del Grande Fratello Vip. Un’esperienza, come raccontato dallo stesso tronista, fatta diversi anni fa ma conclusasi troppo presto:

Sono stato lì una sola settimana, stava per nascere mia figlia. Era un periodo molto delicato ed importante e non ho mai voluto sbandierare la mia privacy. Ora tornerei lì perché è una bella vetrina per tutti.

Insomma, una vera e propria dichiarazione d’intenti per l’ex tronista. Non rimane, dunque, che attendere la fatidica chiamata da parte degli autori, incrociando le dita.


Leggi anche: Ballando con le Stelle: Costantino si sfoga “Sono discriminato”

“Ora è cambiato tutto”

Costantino-Vitagliano

Il bellissimo ex tronista, ora 47enne, si lascia andare, durante l’intervista condotta da Francesco Fradella, a diverse riflessioni riguardanti il mondo dello spettacolo. Dai tempi in cui la sua popolarità era massima ad oggi. Una vera rivoluzione, secondo Vitagliano:

E’ cambiato un po’ tutto, anche il modo di fare in tv in questi anni. Forse sono cambiati pure i canoni di bellezza. Prima andavo in edicola e c’erano diari o astucci con la mia faccia. Poster, giornali che parlavano di me. Ho scritto due libri che hanno venduto trecento mila copie. Una volta era a Roma, dopo poche ore a Napoli, il giorno dopo a Milano. Tantissime serate in giro per le discoteche. Dieci anni sempre pieni di successo. Oggi sono tanti i personaggi che vediamo in tv, forse sono troppi. Ma sicuramente hanno maggiori possibilità rispetto al passato. Ci sono, ad esempio, le piattaforme social che danno grande visibilità e quando ho iniziato io non c’era tutto questo. Oggi è tutto veloce: video stories su Instagram di 15 secondi o al massimo 59. Tutto in tempo reale, un altro mondo.

Solo nostalgia, o voglia di tornare in pista davvero? Staremo a vedere.