GF Vip, Dayane confessa la rottura con Beretta: tutta colpa di Cartasegna

15/11/2020

Confidandosi con Giulia Salemi Dayane Mello ha raccontato poche ore fa che la “colpa” della fine della sua storia con Carlo Beretta sarebbe di Marco Cartasegna. Ecco perché.

Schermata 2020-11-14 alle 22.41.44

Giulia Salemi è entrata da poco nella casa del Grande Fratello ma è già diventata molto amica di tutti. Anche Dayane Mello, che qualche giorno fa ne aveva parlato malissimo, ha finito per aprirsi con lei e farle alcune confessioni.

Nelle ultime ore, infatti, le due si sono ritrovate a parlare della storia di Dayane con Carlo Beretta, attuale fidanzato di Giulia De Lellis. Come aveva già raccontato a Rosalinda, infatti, la fine della sua relazione con Carlo l’ha lasciata molto ferita ma sia a causa della differenza d’età che per via della distanza la loro storia è arrivata al capolinea.


Leggi anche: GF Vip: Dayane Mello contro Salemi e De Lellis

Stavolta, però, la modella brasiliana ha confessato che gran parte della colpa per la fine della sua relazione va a Marco Cartasegna. Ecco le sue parole.

Dayane Mello contro Cartasegna: “Ha rovinato il mio rapporto!”

marco-cartasegna-1-1280×720

Chiacchierando del rampollo della famiglia italiana produttrice di armi, così, Giulia Salemi ha spiegato di averlo conosciuto tramite un amico in comune: Marco Cartasegna.

Non appena ha sentito quel nome, però, Dayane Mello si è incupita.“Marco ha rovinato tutta la nostra relazione. Lui è stato uno dei motivi principali per cui è finita la nostra relazione.” ha tuonato.

Ma la Salemi l’ha bloccata, giusto in tempo, per evitare che facesse cose di cui poteva pentirsi o raccontasse retroscena privati. “Non fare nomi, non dire cose!” ha detto, categorica.

Siete curiosi di scoprire la verità?

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica