GF Vip: Dayane a rischio, bestemmia in diretta?

09/12/2020

Nelle ultime ore si è fatta largo l’ipotesi che Dayane Mello avrebbe bestemmiato e quindi, ora, potrebbe essere squalificata. Come sono andate davvero le cose?

Dayane-Mello

Dayane Mello è uno dei concorrenti più amati del Grande Fratello Vip. Nonostante alcune titubanze iniziali la ragazza ha deciso di rimanere nel gioco fino a Febbraio e, in effetti, venerdì scorso ha addirittura ottenuto l’immunità.

La modella brasiliana, però, ora rischia di essere squalificata dal programma. Il motivo? Una frase pronunciata ieri sera che, in molti, hanno colto come una bestemmia.

Dayane Mello: bestemmia nella notte?

camicia-bianca-dayane-mello

L’episodio si è verificato ieri sera, mentre la ragazza parlava con Cristiano Malgioglio e con Maria Teresa Ruta. I tre, riuniti intorno al tavolo, stavano chiacchierando dei compiti in Casa e, così, hanno citato Patrizia che, per sua stessa ammissione, durante la sua permanenza nel reality non faceva nulla.


Leggi anche: Grande Fratello: Filippo Contri bestemmia in diretta

Ad un certo punto, però, l’attenzione di Dayane è stata attirata dalla foto che Malgioglio ha sul microfono. Proprio a questo punto la modella avrebbe esclamato la frase incriminata.

Secondo qualcuno si è trattato di un’imprecazione contro la Madonna, altri pensano che abbia semplicemente detto “Che foto, Madonna!”. Altri ancora la difendono spiegando che la Mello avrebbe detto “Che forte, Madonna!”, riferendosi appunto allo scatto che ritrae Cristiano. 

Insomma, le versioni che girano sul web sono diverse ma, di certo, sarebbe molto strano che Dayane abbia bestemmiato perchè, giusto pochi minuti prima, lei e i suoi due coinquilini stavano parlando delle sorti toccate a Bettarini e Denis Dosio. 

Voi che ne pensate? Dayane ha veramente imprecato oppure è stata fraintesa?

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter