GF Vip, Fausto Leali ferito “Enock il primo a starmi vicino”

- 28/09/2020

A Libero, Fausto Leali torna a parlare della sua esclusione per alcune sue dichiarazioni che il GF Vip ha ritenuto molto gravi. Chiesto scusa quello che ha più fatto male al cantante è il dopo, quello che la gente ha pensato di lui…

alfonso-signorini-enock-fausto-leali


“Angeli Negri”, pubblicata nel 1968 nell’album “Il negro bianco” di Fausto Leali. Tutto nasce da lì, dalla parola ‘negro’. Senza voglia di offendere o di essere violento e razzista. E invece il cantante è stato espulso dal Grande Fratello Vip proprio dopo aver usato questo termine riferito a Enock Barwuah, fratello di Mario Balotelli.

Ma Fausto Leali sapeva già tutto. “Alfonso Signorini mi aveva, prima della partenza, fatto presente alcune imprescindibili regole che si dovevano rispettare, ed è in questo sempre stato con me leale e sincero. Il gioco ha delle regole e io non le ho rispettate, quindi capisco la mia eliminazione”.


Leggi anche: GF Vip televoto annullato: Fausto Leali espulso?

Per Fausto, Enock è un ragazzo molto ingenuo…

fausto-leali-e-enock-discutono-di-angeli-negri-C-1-article-15178-launch-horizontal-image

Ma non è ancora tutto a posto. “In realtà ciò che più mi ha provocato dolore è stato il dopo”. Cosa è successo? Al quotidiano Libero Fausto Leali racconta infastidito che “ho trovato fuori luogo i commenti di molte persone che, forse per motivi personali, hanno voluto infilarsi nella polemica chiamandomi “ignorante“, “razzista“ o cose del genere”.

Ma il cantante non è razzista, non lo è mai stato. “Assolutamente no! Ed è la mia storia che lo racconta. Proprio il brano ‘Angeli Negri’ era all’interno di un album che si chiamava ‘Il negro bianco’, riferito a me”. Poi parla di Enock Balotelli: “Credo sia un ragazzo per bene e ingenuo. Era stupito della mia frase e lo era in modo autentico e genuino. Enock ha capito benissimo che il mio non era un atteggiamento razzista, è stato il primo a starmi vicino”.

Fausto deluso dalle parole di Fulvio Abbate

elisabetta-gregoraci-fulvio-abbate-gf-vip

Dentro la Casa del GF Vip ci sono stati commenti negativi come quelli di Fulvio Abbate.
“Sinceramente non ho capito perché si sia permesso di dire certe cose sul mio conto”.

Poi però ci sono state persone che gli sono state vicine oltre ad Enock:

Ricordo Matilde Brandi, che ha sempre cercato di sostenermi ed era dispiaciuta della mia eliminazione. Certo che è stata una vera beffa, per me

Domanda di Libero. Perché ha accettato di andare al Grande Fratello? Risposta sincera:

Lo abbiamo deciso insieme a mia moglie Germana, anche se dicevamo che sarebbe stata dura stare lontani tanto tempo, ma forse aveva ragione Antonella Elia quando ha detto che è un gioco più grande di me.


Potrebbe interessarti: GF Vip, Fausto Leali squalificato? Accusato di razzismo ora rischia

Commenti: Vedi tutto