GF Vip, gaffe della Capriotti sul razzismo: Enock infuriato

Al Grande Fratello Vip va in scena un scivolone dell’attrice ed ex modella: argomento, il razzismo e lei tira in ballo il fratello di Mario Balotelli, Enock Barwuah che l’asfalta

enock capriotti

 

La gieffina sottolinea come in Italia non esista più, evidenziando che la prova sia proprio Enock, cioè  che basta vedere come il giovane sia stato trattato. Lui esplode dicendo che la frase di Cecilia sia peggiore di quella di Fausto Leali

GF Vip, nella Casa si parla di razzismo

capriotti enock

Non solo divertimento e temi leggeri: al Grande Fratello i vipponi affrontano anche temi importanti sui quali dialogare e confrontarsi, ma spesso generano pure malintesi e discussioni, magari se affrontati nel modo sbagliato.

Ed è quello che è successo a Cecilia Capriotti che è “scivolata” sul razzismo, citando l’ex concorrente del Grande Fratello Vip, Enock, che è intervenuto sui social, asfaltando la Capriotti.


Leggi anche: GF Vip, Zorzi e Capriotti nei guai? Pamela Prati pronta a querelare

Capriotti: non c’è più razzismo, la prova? Enock

enock2

La Capriotti  ha spiegato come, lei pensa, che il razzismo non esista più. E la prova di quanto affermato sarebbe proprio  la presenza di Barwuah nella Casa del Gf Vip:

Il razzismo non esiste più. Lo ha dimostrato Enock, che qui è stato trattato da Dio. Anche quello è importante”.

Certo, è vero che sono stati fatti importanti passi in avanti rispetto al passato, ma è anche vero che, affermare che il razzismo e le posizioni discriminatorie non esistano più, solo per il fatto che un concorrente di origine africana sia stato “trattato bene” in un reality,  è davvero assurdo

GF Vip, Enock asfalta Cecilia: “Ma dove ca**o vivi?”

enock

Tirato in ballo su una questione così importante, Enock non ha potuto tirarsi indietro dal rispondere, anche perché, suo fratello Mario Balotelli ha sperimentato, sulla propria pelle, cosa significhi il termine razzismo calato nei campi da gioco.

Voglio dire alcune cose che non mi stanno bene di quello che ha detto Cecilia “Lei dice: ‘Enock è stato trattato bene’. Cosa intende dire? Enock è stato trattato bene perché si è fatto voler bene. Il razzismo non esiste?. Ma dove ca**o vivi?


Potrebbe interessarti: GF Vip, Balotelli scatenato contro Selvaggia: “Enock è intoccabile”

Secondo me, quello che ha detto è peggio di ciò che aveva detto Fausto. Un confronto con lei? Assolutamente no. Non vi aspettate che vado a fare lo show trash e queste robe qua perché su questi argomenti io non faccio trash

GF Vip, gaffe della Capriotti sul razzismo: Enock s’infuria

Insomma, secondo Enock l’affermazione pronunciata dalla Capriotti è ancora peggiore di quella che aveva usato Fausto Leali, quando era nella Casa, squalificato, per aver pronunciato la parola neg*o. Poi su Instagram  Enock ha risposto così

Ecco noi ridiamo e scherziamo ma psicologicamente da dove parte il razzismo per i bambini, Proprio da delle fiabe raccontate in maniera errata in quanto non è viene l’uomo nero’ ma in realtà è ‘viene il lupo nero’.

Sono stati effettuati svariati studi a riguardo infatti molti bambini sono terrorizzati da un colore di pelle più scuro perché associano il racconto dei genitori ecc ecc.. Lo dico perché in prima persona mi è già successo. Raccontate le storie vere ai vostri figli, non storie che un giorno avranno paura della persona del colore diverso…”.

Insomma, come ha concluso Enock: “Certe cose bisogna viverle prima di parlare”.

Francesca Petruccioli
Giornalista professionista
Esperta in: Gossip, Tv e Vip
  • Fonte Google News
  • Suggerisci una modifica
    Iscriviti alla Newsletter

    Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter