GF Vip, Gregoraci e Pretelli troppo scabrosi: tuona il Codacons

Elisabetta Gregoraci e Pierpaolo Pretelli, con la loro amicizia speciale, soprattutto all’inizio, hanno fatto sognare molti loro fan che aspettavano la nascita di una storia fra loro

pretelli grego6

Sempre al centro di attenzione per quello che dicono, per quello che pensano, per quello che fanno: i Gregorelli, così come sono stati soprannominati, con il loro comportamento bollente, però, hanno fatto arrabbiare il Codacons, che ha fatto una richiesta a Signorini

GF Vip, l’amicizia speciale di EliGreg e Pierpaolo

gregoraci pretelli 5

Elisabetta Gregoraci e Pierpaolo Pretelli  sono  grandi protagonisti  al Grande Fratello Vip 5: sempre al centro dell’attenzione, ed infatti Signorini ad ogni puntata in diretta, dedica uno spazio importante alle vicende che riguardano loro due.

La loro “non-storia” ha fatto il giro del web, un’amicizia speciale che, però durante questo periodo è rimasta tale, non è cioè sbocciata in qualcos’altro: Elisabetta è restata sulla sua posizione  “neutra” e non si è mai sbilanciata, a  tal punto che pure Pierpaolo, in questo ultimo periodo, si è raffreddato.


Leggi anche: GF Vip, Gregoraci aggredisce Pretelli: “Voglio un uomo con le pa**e”

La scenetta incriminata, che ha destato le ire del Codacons, è stata quella relativa al gioco della bottiglia.

GF Vip, il Codacons contro la penitenza hot dei Gregorelli

gregraci pretelli

Il Codacons si è scagliato contro Pierpaolo Pretelli e la Gregoraci: il motivo? Il gioco della bottiglia, quando i due vipponi hanno dovuto mimare delle posizioni giudicate troppo esplicite. In sostanza, secondo il Codacons, i due concorrenti avrebbero superato il limite del buongusto e della decenza, quando, durante il gioco della bottiglia, la Gregoraci si era messa a cavalcioni sull’ex velino, per imitare una posizione.

Il presidente del Codacons, dalle colonne del settimanale Nuovo, si è scagliato contro il reality ed ha detto:

Il siparietto tra Elisabetta Gregoraci e Pierpaolo Pretelli, che per pagare una penitenza al gioco della bottiglia hanno mimato determinate posizioni, è davvero incommentabile. Il problema è che certe cose non vanno in onda solo in prima serata.

Il Codacons chiede a Signorini: “Noi presenti in ogni puntata”

gf-vip-alfonso-signorini-rischia-di-perdere-la-conduzione-alfonso-signorini-grande-fratello-vip-4-ascolti-tv

L’associazione vorrebbe che un membro del Codacons fosse presente ad ogni puntata per evitare che vadano in onda certe scene.

Chiediamo di far presenziare un nostro rappresentante in ogni trasmissione che possa intervenire subito se il limite viene superato…

Non solo. Nel caso in cui questo non fosse possibile, il presidente ha consigliato ad Alfonso Signorini di intervenire subito e non di riderci su. Signorini e gli autori del Grande Fratello Vip ascolteranno l’associazione dei consumatori, o continueranno sulla strada che ormai è stata intrapresa, spesso veramente un po’ trash?


Potrebbe interessarti: GF Vip: la Gregoraci vuole far l’amore con lui

Francesca Petruccioli
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria, elenco Professionisti
  • Esperta in: Gossip, Tv e Vip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica