GF Vip, il fratello di Pierpaolo Pretelli ha rischiato al vita

05/12/2020

Ieri sera anche Pierpaolo Pretelli ha finalmente ricevuto una sorpresa. Nel giardino del Cuculio, infatti, l’ex velino si è trovato di fronte a suo fratello Giulio. Il ragazzo, però, ha fatto un commovente racconto. 

Schermata 2020-11-04 alle 14.35.36

Anche per Pierpaolo Pretelli, che in vista della decisione di lasciare il gioco o rimanere ha visto giornate difficili, è finalmente arrivata una sorpresa per ritirarlo suo.

Chiamato nel giardino del Cuculio, infatti, il ragazzo ha incontrato Giulio, suo fratello minore. Il giovane ha incoraggiato Pier a continuare il suo percorso e lo ha tranquillizzato sulle condizioni di suo figlio e di tutta la sua famiglia.

Poi, però, Alfonso ha rivelato un doloroso retroscena che riguarda proprio Giulio.

Pierpaolo Pretelli: il dramma del fratello

Schermata 2020-12-05 alle 11.45.21

I fratelli Pretelli sono molto legati e, appena si sono visti, si sono lasciati andare ad un lungo abbraccio grazie alla struttura creata dal programma, che rende possibile stringersi ma in sicurezza.


Leggi anche: GF Vip, Gregoraci aggredisce Pretelli: “Voglio un uomo con le pa**e”

Tra risate e lacrime di commozione, però Alfonso ha spiegato che Pier per Giulio è stato molto più di un fratello: lo ha tirato fuori dal periodo più brutto della sua vita. Giulio, infatti, a 14 anni ha avuto un principio di anoressia e sono grazie a suo fratello è riuscito a salvarsi.

Quel difficile momento li ha uniti ancora di più anche se, visti gli occhi lucidi, quel ricordo non è ancora stato seppellito. Giulio, però, per fortuna ora sta bene ed è un bellissimo ragazzo. E il merito va anche alle velino, che ancora una volta ha dimostrato la sua bontà d’animo e la sua forza interiore.

Arianna Preciballe
Laureata in Fashion Design
Esperta di: Moda, Design e Gossip
  • Fonte Google News
  • Suggerisci una modifica
    Iscriviti alla Newsletter

    Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter