GF Vip: la clamorosa rivelazione di Montano

Susanna Minelli
  • Scrittore e Blogger
06/01/2022

Lo schermidore della Nazionale Italiana che ha partecipato al Grande Fratello Vip 6 vuota il sacco su alcune dinamiche della casa e su alcuni concorrenti, tra cui quella del cibo “sparito”: “Io non concordo, in un gruppo bisogna cercare di smussare tutti gli angoli, anche quelli dell’arte culinaria”. 

ore 21 – Gf Vip, Aldo Montano: “In casa c’è qualcuno che ruba il cibo”

Aldo Montano è stato uno dei protagonisti del Grande Fratello Vip 6 ed è stato intervistato da Giulia Salemi e Gaia Zorzi nell’ambito del Gf Vip Party. Lo schermidore della Nazionale Italiana ha rivelato alcuni dettagli sui concorrenti di questa sesta edizione di Gf Vip e sulle dinamiche che si sono create all’interno della casa. In primis quella riguardante le “sparizioni” di cibo:

Se c’è qualcuno che ruba il cibo? Si. Anche Francesca si nascondeva le tavolette di cioccolata. Da quello che ho sentito Soleil ha preso il tartufo di Luù, cioè della Casa. Io non concordo, in un gruppo bisogna cercare di smussare tutti gli angoli, anche quelli dell’arte culinaria.


Leggi anche: Temptation Island: tutti i “segreti” di Manila Nazzaro

E a proposito di Soleil, questo è ciò che ha detto riguardo il suo rapporto con Manila Nazzaro:

Non lo so se è strategia, ma non credo. Ho vissuto Manila molto bene, non condividendo lo stesso tipo di amicizia come quella con Soleil. Il nostro rapporto è splendido. Manila è diretta, non ha mai fatto tanti giri di parole, anche a Soleil gli ha sempre detto le cose in faccia.

Il giudizio su Barù, Alessandro e Gianmaria

ore 21 – Gf Vip, Aldo Montano: “In casa c’è qualcuno che ruba il cibo”

Aldo, nel corso dell’intervista, si è lasciato andare anche ad alcuni commenti sugli altri concorrenti della casa:

Tante situazioni non le ho capite. Non capisco certe cose, alcuni discutono e pochi giorni dopo parlano come se nulla fosse successo, io non ci riuscirei. E’ vero che la Casa amplifica e stravolge tutto però…Alessandro è entrato con un ruolo ben preciso. Io sono convinto di una cosa, ovvero che Sophie e Gianmaria ce l’hanno messa tutta per far funzionare questa storia. Barù? A me piace tantissimo. Mi dispiace non averlo conosciuto. Mi avrebbe fatto piacere viverlo, è una personalità ganza, viene dalle parti mie. È simpatico, educato, tagliente quando vuole. Mi piace.

Insomma Aldo, come al solito risulta molto diretto nei giudizi.