GF Vip: la contessa De Blanck ieri e oggi, ecco com’è cambiata

25/09/2020

Lei è sicuramente uno dei personaggi più amati ma anche discussi di questa quinta edizione del Grande Fratello Vip. Scorbutica ma divertente, sopra le righe e inimitabile! Ma com’era Patrizia all’inizio della sua carriera?

Schermata 2020-09-25 alle 11.11.40

Oggi ha 75 anni portati davvero benissimo, con la tipica eleganza che l’ha contraddistinta per tutta la sua vita. Certo, a volte si lascia andare a battute e parolacce ma è anche per questo che la amiamo!

Patrizia, attualmente nella casa del Grande Fratello Vip, ha avuto una vita davvero piena! Curiosi di vedere com’era negli anni ’60, quando ha esordito?

Patrizia De Blanck: tra amori e nobiltà

patrizia-de-blanck-da-giovane2

La sua consacrazione è arrivata negli anni sessanta. Proprio durante quel periodo, infatti, debutta nelle vesti di valletta al “Musichiere” condotto da Mario Riva. Tornerà in televisione solo nei primi anni del 2000 ma, nel frattempo, intreccerà indimenticabili relazioni amorose.


Leggi anche: GF Vip, Giada De Blanck su tutte le furie: “Pronte le querele”

720

Patrizia, infatti, era una bellissima donna e molti erano i pretendenti che avrebbero voluto sposarla. Il suo primo marito arriva a soli venti anni: si tratta del baronetto inglese Anthony Leigh Milner. Purtroppo però la loro storia d’amore ebbe vita breve perché la Contessa scoprì il giovane marito a letto con il suo migliore amico.

img

Successivamente la donna ha sposato Giuseppe Drommi, console di Panama che, purtroppo, morì nel 1999. Giada De Blanck, unica figlia della contessa, è nata dal loro matrimonio.

Secondo alcune indiscrezioni (mai negate da Patrizia) sembra che tra gli amori della contessa ce ne siano stati anche di molto famosi come Alberto SordiFranco Califano, Onassis figlio). La sua sensualità le è valsa il titolo di “tigre del materasso”.

patrizia-giada-de-blanck

Ora la donna vive a Roma, insieme alla figlia e ai loro cani. Sembra che abbia un nuovo fidanzato ma, su di lui, viene mantenuto il mistero.

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica