GF Vip: la psicologa svela i segreti dei Vip nel confessionale

Una presenza importantissima nella Casa: la psicologa Piera Fiorillo riveste una importanza fondamentale per chi, come i vipponi, debbono trascorrere un periodo di tempo, piuttosto lungo, fra quattro mura, con una telecamere che registra 24 ore su 24, e con compagni di viaggio che, a volte, non si conoscono nemmeno

Grande-Fratello-Vip-5-8

Lei è custode di tanti segreti e spesso è stata proprio lei a “salvare” gli inquilini da crisi o altre vicissitudini: Piera Fiorillo ascolta i concorrenti nel confessionale, o meglio, nel segreto del confessionale ed i loro incontri sono, naturalmente, riservati e top secret.

GF Vip, l’importanza della psicologa nella Casa più spiata d’Italia

La-puntata-17-del-Grande-Fratello-Vip-5-6

La psicologa Piera, intervistata dal settimanale Chi, e poi ripreso da BlogTivvucom, ha svelato qualche curiosità sui dialoghi tra lei e i concorrenti, che spesso la contattano per essere rassicurati, per confidarle le emozioni e gli stati d’animo del momento. Ma anche per avere un aiuto a superare le crisi che debbono affrontare, durante questa reclusione forzata, un isolamento che, naturalmente, li snerva


Leggi anche: Scandalo in Rai: manager lascia la moglie per Santino Fiorillo

GF Vip, la psicologa: ecco l’inquilino tipo

IMG-20201119-111216

Piera racconta qual è il concorrente tipo che si rivolge a lei: timoroso, ma allo stesso tempo, entusiasta per la nuova esperienza. Poi gli equilibri cambiano, specialmente quando, trascorrendo del tempo, le nomination da superficiali diventano più difficili a causa dei legami che si sono instaurati:

Oscilla tra l’entusiasmo per la nuova esperienza e il timore di qualcosa che non conosce. Nella prima fase, in genere però, prevale l’entusiasmo. Gli equilibri cominciano a cambiare nell’arco del primo mese, quando le nomination non hanno più le motivazioni superficiali dei primi giorni di conoscenza e assumono una valenza più personale. Dopo un mese nel gruppo, che a quel punto ha concluso il periodo di conoscenza, comincia anche la competizione che compatta o disintegra gli equilibri.

La Fiorillo ha spiegato l’importanza, che riveste per gli inquilini, l’incontro con gli affetti: fa da stimolo per proseguire l’esperienza nella Casa,  insomma la spinta giusta per continuare,

GF Vip, Piera: “Il motivo principale delle crisi: il tradimento”Schermata 2020-10-24 alle 10.10.26

La psicologa ha evidenziato anche il motivo, più ricorrente, che manda in crisi i Vipponi: il tradimento. I legami che si sono creati, diventano indispensabili nella Casa, come ancore di salvezza a cui aggrapparsi. Quando l’inquilino capisce, o percepisce, che ci sia stato un sorta di tradimento, allora a quel punto scoppia la crisi.


Potrebbe interessarti: GF Vip, Pierpaolo Pretelli in crisi: arriva la psicologa

Quando ci si sente traditi, quando si rompono i legami che si sono instaurati o quando viene meno un legame nel quale hanno creduto. A quel punto subentra lo smarrimento e, poi, la crisi. Nella condizione di isolamento ogni legame è sopravvivenza.

GF Vip, la psicologa: “Nella Casa si resiste con il pettegolezzo”

Ma quando i vipponi si rivolgono alla psicologa?  Piera risponde che questo capita quando le emozioni prendono il sopravvento.  Ed allora i concorrenti  percepiscono tanta  confusione tra il piano reale e il piano emotivo. La richiesta,  che viene rivolta a lei, anche, e soprattutto,  inconsapevole? “Che questi due aspetti vengano riequilibrati” . Infine ha spiegato quali sono le tecniche usate per resistere alla reclusione forzata:

Il pettegolezzo prima di tutto, anche se non si tratta di puro pettegolezzo, è lo scopo del programma: far leva sulle relazioni interpersonali che si creano per conoscere i concorrenti.

Francesca Petruccioli
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria, elenco Professionisti
  • Esperta in: Gossip, Tv e Vip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter