Azzurre a Tokyo 2020

GF Vip: la tata di Tommaso Zorzi minacciata

04/12/2020

Tata Cecilia, supporter numero uno di Tommaso Zorzi, ha ricevuto sul suo profilo social una serie di insulti e minacce dai fan di Dayane Mello. Ecco cosa le hanno scritto.

tommaso-zorzi-lutto-1280×720

Qualche settimana fa, in una diretta del GF Vip, avveravamo conosciuto Cecilia, la tata di Tommaso che è stata insieme a lui e a sua sorella Gaia per oltre vent’anni.

Per Tommaso ormai Cecilia è una di famiglia e anche dal pubblico e da Alfonso Signorini si è subito fatta amare. Il conduttore le ha addirittura chiesto se avesse una sorella che potesse occuparsi di lui come lei si è occupata dell’influencer (in un video mandato in onda lo ha anche vestito).

In quella occasione la donna aveva espresso tutto il suo amore e tutto il suo sostegno a Zorzi che, nel vederla, si è anche profondamente commosso.


Leggi anche: GF Vip, Cecilia Capriotti denuncia la tata di Zorzi?

Nelle ultime ore, però, Cecilia ha dovuto fare i conti con alcuni hater dell’influencer, piuttosto agguerriti anche contro di lei! 

Tommaso Zorzi: minacciata Tata Cecilia

C-18-articolo-8231-upiFotoAperturaMob

Nelle ultime ore la donna ha mostrato tramite il suo profilo alcuni screenshot di messaggi violenti e volgari ricevuti da un account finto che la minaccia perché avrebbe parlato della Mello.

“Sciacquati la bocca quando parli di Dayane, altrimenti sporgerò subito una denuncia postale. Sono già in possesso dei tuoi dati, sei una povera schiava bassa, grassa e trans, che ha bisogno di pubblicare idiozie.Sicuramente suc**i il c**o a questo gay. Provo tristezza e disgusto”

si legge negli messaggi arrivati alla donna, tutti scritti in brasiliano.

“Stai molto attenta quando camminerai a Milano perché so dove vive Zorzi

Cecilia, spaventata e confusa, ha deciso di mostrare quello che le sta succedendo, taggando anche la polizia postale. 

“Non capisco perché tutto questo odio. Ragazzi il Grande Fratello è un gioco…” ha scritto, riportando le minacce ricevute. Che ne pensate?

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica