GF Vip,: Mario Balotelli duro su Fausto Leali: “C’è ignoranza”

23/09/2020

Mario Balotelli si è collegato con la casa più spiata d’Italia e si è rivolto a Fausto Leali che aveva usato la parola “negro” nei confronti di suo fratello: “Non ti conosco e quindi non ti giudico. Di sicuro hai avuto un’uscita non buona…”.

mario-balotelli-al-grande-fratello-vip-C-1-article-15378-launch-horizontal-image

Al Grande Fratello Vip c’è anche Mario Balotelli. Collegato da casa il fratello di Enock ha voluto dire la sua, rispondere in qualche modo a Fausto Leali squalificato per le sue parole ritenute razziste.

Durante una conversazione con gli altri inquilini, si è rivolto così all’ex giocatore: “Perché è negro non glielo facciamo l’applauso“. Gli altri partecipanti hanno preso immediatamente le distanze e inevitabilmente è scoppiata la polemica che gli è costata la squalifica.

Mario Balotelli corre in soccorso di suo fratello

fratelli balotelli gf vip

Mario Balotelli ha accettato immediatamentel’invito di Alfonso Signorini in prima serata nella terza puntata del Grande Fratello Vip che vede impegnato anche suo fratello Enock.  Una piacevole sorpresa al fratello minore ma anche l’occasione per dire la sua sulla questione rassismo. “Io penso che in Italia – afferma Balotelli – non ci siano molti razzisti, ma c’è tanta ignoranza”.


Leggi anche: Grande Fratello Vip: la moglie difende Fausto Leali “E’ un uomo buono”

Super Mario è corso subito in soccorso di suo fratello Enock: “Senza togliere nulla agli altri miei fratelli, Enock è cresciuto con me, è mio amico, è il mio sangue”, ha detto Balotelli aggiungendo: “Guai a chi me lo sfiora, guai a chi gli rompe le scatole“. E poi: “Riguardo quello che è successo mi hai scioccato, io non avrei reagito così e tu sei stato un signore…”

Mario non punta il dito contro Leali ma: “Hai sbagliato”

alfonso-signorini-enock-fausto-leali

Poi si rivolge direttamente a Fausto Leali: “Non ti conosco e quindi non ti giudico. Di sicuro hai avuto un’uscita non buona. Quando dici che quella parola si può usare, la vedo più come una cosa da ignorante che da razzista. Sono convinto che tu non lo sia, anche se hai detto una cosa grave…”.

Insomma anche Mario Balotelli ha dimostrato di essere maturato, di aver capito come rispondere a chi sbaglia, a chi parla ancora del colore della pelle come un qualcosa di sbagliato…

Ludovico Merlo
  • Iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Esperto in: TV, Spettacolo e Gossip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter