Gf Vip: Sara Manfuso ha fatto un gesto a Sonia Bruganelli?

Susanna Minelli
  • Dott. in Lettere e Storia
08/10/2022

Il caso Bellavia miete un’altra vittima tra i concorrenti. Sara Manfuso, indignata per essere finita al centro delle accuse di bullismo, ha abbandonato la Casa e nel corso dell’ultima puntata ha lanciato delle accuse pesanti: “Non mi sono sentita tutelata”

Gf Vip: Sara Manfuso ha fatto un gesto a Sonia Bruganelli?

Il trambusto creato dalla vicenda di Marco Bellavia sembra non essersi ancora esaurito: dopo la squalifica di Ginevra Lamborghini e l’eliminazione di Giovanni Ciacci da parte del pubblico, i fan del Grande Fratello Vip hanno dovuto assistere all’abbandono di un altro concorrente. Stiamo parlando di Sara Manfuso, che come già manifestato da giorni, non ha accettato di essere giudicata insieme agli altri concorrenti come responsabile degli episodi di bullismo perpetrati ai danni di Bellavia.

Nel corso della giornata di mercoledì l’ex modella legata sentimentalmente all’esponente del PD Andrea Romano, a seguito di una lunga interruzione della diretta giornaliera che ha destabilizzato non poco tutti gli utenti, ha preso la decisione estrema di lasciare il loft di Cinecittà. La Manfuso ha salutato i suoi compagni così:

Penso che alcuni valori ce li abbiamo qua dentro e vanno difesi a testa alta, io proverò a farlo da fuori e sono sicura che voi continuerete da dentro.

Ciò che sta facendo discutere in queste ultime ore è quanto successo in merito nell’ultima esplosiva puntata del Gf Vip.

Lo scontro con Signorini e quel gesto alla Bruganelli…

Gf Vip: Sara Manfuso ha fatto un gesto a Sonia Bruganelli?

A seguito dell’abbandono del reality show, Sara Manfuso è stata invitata in studio nel corso dell’ultimo appuntamento serale con i gieffini. Una puntata che inevitabilmente ha avuto come argomento caldo proprio questo addio e durante la quale abbiamo assistito ad uno scontro durissimo tra la ormai ex concorrente ed il conduttore Alfonso Signorini. La Manfuso ha lanciato delle chiare accuse a Giovanni Ciacci e a tutta la produzione della trasmissione:

Mi ha toccata il cu*o e ha detto simuliamo una violenza sessuale. Io ho riso per il nervosismo, ma nessuno mi ha chiamata in confessionale per chiedermi come stavo, mi sono sentita uno schifo.

Signorini ha risposto di non accettare la sua retorica ed ha ribattuto così:

Se uno mi tocca il cu*o  non gli sorrido e gli dò un calcio nel sedere. Non fa onore alla tua storia.

I toni della discussione sono diventati infuocati ed il conduttore indispettito ha preferito invitare l’ex gieffina ad abbandonare lo studio. Prima di uscire Sara Manfuso, però, avrebbe letteralmente puntato il dito contro Sonia Bruganelli, rea di averla punzecchiata sin dall’inizio della sua esperienza nella Casa. A seguito dell’episodio su Twitter si è letto:

Gente sicura dallo studio mi dice che Sara prima di uscire è andata verso Sonia col dito puntato dicendole che si è sentita presa di mira dal primo giorno, e Sonia neanche si è girata ad ascoltarla.

La Bruganelli, già prima dell’effettivo addio della sua “nemica”, aveva ironizzato su Twitter:

Ma davvero Sara Manfuso vuole uscire? Che grande perdita per il programma…

Una frase che, insieme ai numerosi attacchi portati dall’opinionista nel corso dell’ultima puntata ed il presunto gesto della Manfuso, confermano come tra le due non scorra assolutamente buon sangue…