GF Vip, storico giornalista nel cast: ha realizzato il suo sogno

Arianna Preciballe
  • Esperta in TV e Spettacolo
01/09/2022

Sono già tanti i nomi fatti in merito alla nuova edizione del Grande Fratello Vip e, tra questi, in queste ore è spuntato quello di Attilio Romita. L’ex volto del TG 1, infatti, potrebbe essere uno dei concorrenti della nuova edizione del reality di Canale 5.

GF Vip, storico giornalista nel cast: ha realizzato il suo sogno

Secondo le varie indiscrezioni spuntate sui social, nel cast della nuova edizione del Grande Fratello Vip ci saranno la cantante Wilma Goich, George Ciupilan, ex volto de Il Collegio, l’ex di Belen Rodriguez, Antonino Spinalbese e la conduttrice Patrizia Rossetti.

Gli indizi rilasciati sui social da Signorini e il suo staff sembrano indicare anche Antonella Fiordelisi e Carolina Marconi mentre Giovanni Ciacci è stato confermato dallo stesso conduttore, che ha ufficializzato la partecipazione al suo programma con un’intervista su Chi.

Anche Edoardo Donnamaria, la sorella di Elettra Lamborghini, Ginevra, e il fratello di Gene Gnocchi, Charlie, dovrebbero prendere parte al programma ma in queste ore si è parlato di Attilio Romita. 

Attilio Romita nel cast del GF Vip?

GF Vip, storico giornalista nel cast: ha realizzato il suo sogno

Da poco andato in pensione, sembra che Attilio Romita, storico giornalista Rai, abbia deciso di godersi i primi mesi di riposo dentro la Casa più spiata d’Italia.

A rivelarlo è stato Alberto Dandolo, che ha raccontato l’indiscrezione tra le pagine del settimanale Oggi. L’uomo era stato accostato al programma già lo scorso anno dopo aver rilasciato dichiarazioni relative al suo desiderio di prendere parte al reality. 

Seguo tutte le puntate del Grande Fratello Vip, trovo che sia un vero esperimento sociale. Ho la valigia già pronta. Finalmente farei vedere a tutti che oltre al mezzobusto c’è un uomo giocherellone, ironico, che sa cucinare.

aveva spiegato il giornalista che, finalmente, sembra poter realizzare il suo sogno. Se l’indiscrezione fosse confermata, insomma, il giornalista si troverebbe e condividere vari mesi nella Casa più spiata d’Italia, proprio come in passato hanno fatto alcuni suoi colleghi come Alessandro Cecchi Paone, Paolo Brosio, Alda D’Eusanio, Amedeo Goria, Fulvio Abbate e altri…