GF Vip, Wilma Goich si scaglia contro Oriana Marzoli: “sei un’egoista”

Durante la notte, le due concorrenti di questa settima edizione del Grande Fratello Vip, Wilma Goich ed Oriana Marzoli, hanno litigato in modo molto accesso. Tutto a causa di Daniele Dal Moro?

GF Vip, Wilma Goich si scaglia contro Oriana Marzoli: “sei un’egoista”

Durante la notte, nella Casa del Grande Fratello Vip, si è verificato un altro litigio. Questa volta, le protagoniste della discussione sono Oriana Marzoli e Wilma Goich. Tuttavia, per quale motivo le due vippone si sono scontrate?

La prima cosa che verrebbe in mente a chiunque è che il motivo del loro litigio sia stato Daniele Dal Moro. Infatti, sappiamo che entrambe le concorrenti hanno un debole per l’ex tronista di Uomini e Donne. Per di più, dopo il bacio che lui ed Oriana si sono scambiati, l’umore di Wilma Goich non deve essere dei migliori…

Dunque, sarebbe naturale pensare che le due si siano scontrate a causa dell’interesse che entrambe hanno per Daniele. Tuttavia, il motivo non sembra essere questo. Anzi, non lo è: le due concorrenti hanno litigato per una ragione ben diversa.

Gf Vip, Wilma accusa Oriana di aver finito il vino: “sei un’egoista”

GF Vip, Wilma Goich si scaglia contro Oriana Marzoli: “sei un’egoista”

Dunque, questa notte Wilma Goich ed Oriana Marzoli hanno iniziato ad urlarsi addosso senza un apparente motivo. In realtà il motivo c’è e no, non si tratta di Daniele Dal Moro.

Le due, infatti, hanno discusso perché Wilma ha accusato Oriana di aver finito l’ultima bottiglia di vino. Secondo la cantante, Oriana si sarebbe riempita un bicchiere di vino tutto per sé, non pensando minimamente agli altri.

L’influencer venezuelana si è difesa dicendo che, in realtà, non aveva finito la bottiglia e che si era riempita solo mezzo bicchiere di vino. Daniele, allora, ha provato a calmare Wilma, suggerendole di andare a chiedere un’altra bottiglia in confessionale, ma non è servito a nulla.

Anzi, ad un certo punto, è dovuto intervenire anche Davide Donadei, che ha detto ad Oriana, prendendo le difese di Wilma:

C’è una signora di 76 anni, nel momento in cui prendi del vino, il primo bicchiere deve essere il suo se sei una persona educata. Lo dice il bon ton. Ti sto insegnando una cosa. Perché non accetti questa cosa?

Oriana, però, non ha fatto passi indietro e ha continuato a sostenere la sua versione dei fatti. Chi avrà ragione? E, soprattutto, questa litigata è stata un caso eccezionale o è solo il primo di tanti altri scontri?