GF Vip: Zequila massacrato da Sossio

- 01/04/2020

Non c’è pace tra le due primedonne della casa del Grande Fratello Vip, Antonio Zequila e Sossio Aruta, perennemente l’uno contro l’altro armati.

F92286C0-F5A8-4213-B3F1-67CAB5FB291B


I due leader della casa del Grande Fratello Vip, Aruta e Zequila, continuano a prendere le misure l’uno sull’altro. Tra loro c’è una l’ace armata che scricchiola in ogni momento. Si punzecchiano, sono sempre su due posizioni diverse e su due fronti differenti, sono sempre in disaccordo e non riescono proprio a trovare un pugno tuo di incontro.

In più da due settimane Sossio Aruta si sente forte del suo essere stato scelto dal pubblico come primo finalista di questa edizione del Grande Fratello Vip che si concluderà il prossimo 8 aprile, mentre Antonio Zequila vacilla perché trascinato da Patrick Rey Pugliese e da Paolo Ciavarro in nomination e stasera rischia di uscire, perdendo di fatto la sfida contro il suo “nemico”.


Leggi anche: Grande Fratello Vip: Zequila massacrato

Sossio e Zequila, quanta rivalità

0AA332E7-38C0-44AC-995D-42F09C4A2FA9

Sossio e Antonio non solo non riescono più a resistere nella stessa stanza, ma nemmeno nella stessa casa. Zequila si irrita al solo sentire pronunciare il nome di Aruta, la sua voce poi lo fa proprio sbroccare: e minaccia di abbandonare il mondo del spettacolo qualora l’ex cavaliere del Trono Over di Uomini e donne dovesse vincere il Grande Fratello Vip.

Dal canto suo Aruta gongola: stasera Zequila potrebbe lasciare la casa di Cinecittà per volere del pubblico e Sossio prevede scintille anche per questo. Quando poi Alfonso Signorini – perché sicuramente accadrà così – mostrerà ad Antonio le imitazioni che Aruta & co gli hanno fatto, di sicuro l’attore la prenderà malissimo e se la prenderà con tutti.

Sossio se la ride

06A53A4D-F060-4047-8C7A-6ED30B52568C

“Io prevedo un’altra litigata stasera”, dice Sossio a Patrick, “se Antonio vede le imitazioni che abbiamo fatto ed esce pure, succede un macello. Non so cosa sarebbe meglio… Se rimane farà il muso e sarà ancora peggio! Se se ne dovesse andare, sputerebbe veleno…”, chiosa Aruta, che mal sopporta qualsiasi atteggiamento e comportamento del coinquilino.

Anche quando Zequila raggiunge i vipponi nel giardino del love di Cinecittà e si rivolge in modo cordiale proprio ad Aruta, Sossio non riesce ad apprezzare il gesto, ma vede subito il doppio gioco dell’attore e parte allattacco: “È un fasullo! Viene a fare l’amico e poi… Qua ci sono le telecamere, se dice una cosa del genere io lo vengo a sapere”, borbotta, naturalmente alle spalle di Antonio.

La provocazione di Sossio Aruta

40556D98-1010-4EEF-87BD-582892FE36BC

Poi si immagina uno scenario che gli sembra apocalittico: “Immagina se arrivassimo in finale io e lui e Alfonso rivela che ho vinto io! Come potrei esultare davanti a lui, proprio in faccia a farlo impazzire”, se la ride l’ex calciatore, che in effetti si pregusta un po’ la scena. Sarebbe, ammette, “come se avessi fatto un goal ai mondiali… Come Zidane, che mi devono arrestare per fermarmi”.

Non pago di questo film che si è fatto, rincara la dose contro il coinquilino, definendolo di nuovo un “fasullo. Ho fatto bene ad imitarlo… Che lecchino! Ha scritto pure al Papa! Questa settimana avrà detto un milione di volte che merita di andare in finale”. Si prevedono scintille a breve in diretta su Canale 5.

Commenti: Vedi tutto