Giletti caccia dallo studio un ospite

17/02/2020

Giletti durante la puntata di Non è l’arena, ospita l’ex brigatista Raimondo Etro offende Daniela Santachè: lui la offende e Giletti lo caccia dallo studio

non-e-l-arena-giletti-caccia-ospite

Una frase pesantissima quella dell’ex brigatista Raimondo Etro , frase pronunciata durante la trasmissione “Non è l’Arena“, condotto da Giletti su La7, frase che ha costretto il conduttore a cacciare l’ospite pagandogli il taxy per tornare a casa.
Ma cosa è successo?

Durante la puntata di “Non è l’Arena“, al centro dello studio troviamo l’ex brigatista Raimondo Etro, coinvolto nel terribile rapimento, trasformatosi poi in omicidio, dell’ex segretario della DC Aldo Moro, l’ex brigatista condannato a 20 anni e 6 mesi di reclusione.

Raimondo Etro offende la Daniela Santanchè e viene cacciato

etro-cacciato-da-giletti

L’ex brigatista è tornato al centro della cronaca per aver chiesto e ottenuto il Reddito di Cittadinanza, sostegno economico per le persone disoccupate o con gravi problemi economici.


Leggi anche: Barbara d’Urso e Fazio: Massimo Giletti attacca durissimo

Etro ha pronunciato la frase

Meglio avere mani sporche di sangue ma provarci

Frase che ha fatto rabbrividire tutti gli ospiti in studio, in particolar modo Daniela Santanchè che ha intimato l’ex brigatista a chiedere scusa:

E’ inaccettabile, o chiede scusa oppure ce ne andiamo

Per ricevere come risposta volgare

Lo faccia […] Scusa il cazzo

Giletti ormai esasperato ha cacciato l’uomo dallo studio

Mi dispiace ma questa frase è inaccettabile, quella è la porta

Andrea De Lissandri
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter