Grande Fratello, abusi nella Casa: Mediaset nei pasticci?

Un ex concorrente del Gran Hermano, il “gemello” spagnolo del Grande Fratello italiano è accusato di aver violentato la fidanzata e coinquilina. Ed ora ecco che anche Mediaset potrebbe finire nei guai

gran hermano

Era il 2017: del presunto stupro – avvenuto durante la diciottesima edizione del Gran Hermano, la versione spagnola del Grande Fratello prodotta da Mediaset – se ne era parlato tantissimo.

Grande Fratello spagnolo, il concorrente era stato squalificato

ghvip

L’ex gieffino José Maria Lopez era stato accusato di aver abusato della sua coinquilina e fidanzata  proprio all’interno della Casa. Dopo l’accaduto, la produzione del reality aveva squalificato il concorrente ma non aveva rivelato al pubblico la motivazione. A tornare sull’argomento è stato El Confidencial che ha diffuso il video in cui la produzione del Gran Hermano mostra le immagini video del presunto stupro a Carlotta. La ragazza visibilmente scioccata e in lacrime dopo aver visto il video aveva confessato di non ricordare l’atto sessuale,  si dice che qualcuno le  aveva consigliato di non dire nulla per il suo bene e quello del fidanzato. La gieffina, come spiega BlogLive.it  ha taciuto il fatto durante la sua partecipazione al Gran Hermano ma dopo essere stata eliminata ha però confessato tutto, sottolineando che era stata in silenzio solo perché si vergognava.


Leggi anche: Chiara Ferragni in lacrime e sconvolta su Instagram: “Gli abusi…”

Grande Fratello Spagnolo, il comunicato di Mediaset

gran hermano2

Tramite un comunicato ufficiale Mediaset España ha comunicato di aver informato le forze dell’ordine sull’accaduto, ha anche fatto sapere di non essere coinvolta nel procedimento giudiziario.

Ma, dicono i bene informati, che molti sponsor, anche molto prestigiosi, hanno ritirato i loro prodotti dalla Casa spagnola perché non vogliono essere associati in alcun modo al terribile episodio

Il Grande Fratello Vip spagnolo rischia lo stop

gra hermano vip

Lo scandalo, ora che è scoppiato con così grande intensità, rischia di far interrompere anche la versione Vip del reality che sta andando in onda proprio  in questo periodo. Molti investitori hanno dato forfait nonostante  Mediaset abbia ribadito di non essere coinvolta. Sono però in molti ad accusare la produzione del reality di non essere intervenuta durante l’abuso sessuale.

Francesca Petruccioli
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria, elenco Professionisti
  • Esperta in: Gossip, Tv e Vip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica