Grande Fratello VIP: Ignazio umilia Cecilia


cecilia umiliata da ignazio

Ignazio-Cecilia, Cecilia-Ignazio: tutto nella casa del Grande Fratello VIP in questi giorni ruota intorno a loro due.
Qualsiasi parola o avvenimento dentro la casa riporta l’attenzione dei telespettatori al rapporto che la nuova coppia sta costruendo giorno dopo giorno, il tutto con una ripercussione sui social davvero notevole.

Questa volta sotto la lente d’ingrandimento finiscono le parole pesantissime di Ignazio che sembra ormai appagato dal risultato ottenuto con Cecilia: questo suo appagamento fa emergere un lato nascosto fino ad oggi, lato già messo in luce da Francesco Monte durante il confronto con Cecilia durante il loro addio in diretta.

Ignazio racconta come ha fatto l’amore con Cecilia

ignazio-umilia-cecilia

Il giovane figlio d’arte ha commesso l’errore più banale che un uomo possa fare: spifferare a tutti i suoi colleghi (e in automatico anche a tutta l’Italia, piccolo dettaglio) la notte passata con la sua ragazza Cecilia, sul come hanno fatto l’amore e del suo stato d’animo.
Tra le parole più criticate da segnalare una frase davvero ambigua del ragazzo: Ignazio dice di essere durato poco e di essersi svuotato subito.

Immediata la reazione dei social che hanno visto ancora una volta nell’atteggiamento di Ignazio un comportamento maschilista: una mancanza di rispetto nei confronti di Cecilia che per molti è paragonabile a un’umiliazione nazionale.

Ignazio Moser frasi shock con Giulia De Lellis

ignazio-giulia-sesso-cecilia

Il ragazzo, non contento, ha passato un’altro momento d’amore con Cecilia, questa volta usufruendo della capanna realizzata da Giulia De Lellis: anche questa volta Ignazio non ha tenuto a bada la lingua, raccontando nuovamente l’accaduto.

Confidandosi con Giulia il ragazzo ha dichiarato che quella notte aveva fatto i numeri a letto con Cecilia: una frase altrettanto pesante che questa sera, durante la diretta su canale 5, sarà sicuramente oggetto di discussioni e critiche da parte dello studio.

Commenti: Vedi tutto