Grande Fratello Vip: il marito di Adriana Volpe pazzo di gelosia

15/04/2020

Adriana Volpe durante il Grande Fratello Vip è stata protagonista di un flirt con Andrea Denver, flirt che aveva mandato su tutte le furie il marito della Volpe che oggi confessa

EC1DF529-98DE-46F3-909A-25F064C0869B

Andrea Denver ancora la sogna e, per tutta la finale, Adriana Volpe ha sottolineato come il suo rapporto con il ragazzo fosse SOLO una bellissima amicizia ma, come tutta Italia ha potuto vedere, il loro rapporto forse era qualcosa di diverso da una “semplice” amicizia.

Il flirt più chiacchierato di questa edizione del GF Vip è stato sicuramente il loro, un rapporto nato in sordina ma poi esploso in giochi, abbraccia e sguardi quasi da adolescenti, i classici “effetti collaterali” del Grande Fratello Vip.

Il marito di Adriana Volpe pazzo di gelosia per Denver

roberto-parli-il-marito-di-adriana-volpe

Finito il programma però, ecco le prime interviste con tanto di domande scomode ai protagonisti del programma, a cominciare da Adriana Volpe e il suo presunto flirt con l’influencer.
La presentatrice, favorita fino all’ultima alla vittoria finale poi sfumata a causa del lutto familiare, racconta la sua esperienza al GF Vip


Leggi anche: Adriana Volpe e Andrea Denver tornano insieme: i fan sognano

Ero una babbiona, invece nella casa mi sono scatenata

ha confessato Adriana Volpe, per poi virare sul rapporto con il marito Roberto Parli, rapporto che procede benissimo a suo dire

Mio marito non si aspettava di vedere questa Adriana. Mi ha detto: ‘Ho avuto una botta di gelosia terribile’. Nella vita ho sempre protetto lui e mia figlia dal gossip. Roberto non ama apparire, è una persona riservata

Forse qualche settimana in più, avrebbero compromesso anche lei e il suo matrimonio: meglio così, diventare bersaglio di critiche e insulti non sarebbe stato giusto per una donna come lei.

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter