Grande Fratello Vip: la Volpe svela i segreti di Magalli

- 17/01/2020

Adriana Volpe al Grande Fratello Vip confessa i motivi delle liti con Magalli: la conduttrice accusa Giancarlo Magalli di aver provato a più riprese di eliminarla dal programma

adriana-volpe-grande-fratello-vip


Il Grande Fratello Vip sta diventando il confessionale dei VIP della televisione: segreti, retroscena, clausole assurde che prevedono licenziamenti in caso di gravidanza e tanto altro ancora, stanno infiammando la casa del GF Vip.

Ieri è stato il turno di Adriana Volpe che ha svelato alcuni retroscena del suo rapporto con Giancarlo Magalli: come ricorderete i due si diedero battaglia in tutti i modi, con lui pronto a provocare Adriana Volpe appena gli era possibile e lei, dopo aver sopportato forse anche troppo, che reagì trattandolo a pesci in faccia in diretta tv.

Adriana Volpe accusa Giancarlo Magalli

adriana-volpe-naturale

Un rapporto difficile il loro che nascondeva un segreto: Adriana Volpe, parlando con i suoi “colleghi” nella casa del GF, so lascia andare a rivelazioni che faranno molto discutere, sia dentro che fuori dal programma.
E così la Volpe si lascia andare ad alcune affermazioni pesanti mentre parla con Barbara Alberti: ecco cosa ha detto:


Leggi anche: Grande Fratello Vip: Adriana Volpe racconta la verità su Magalli

Io sono durata per vari motivi. Vedi che i programmi mano a mano stanno perdendo share, anche perché è arrivata una forte concorrenza. Negli anni 90/00 non c’era il digitale. Quando una cosa funziona, perché toccarla? Questo era il concetto.
Noi avevamo il record d’ascolto di tutto il daytime, avevamo lo share più alto. Perché cambiare un gruppo che funziona? Le rubriche che trattavo funzionavano benissimo e prendevano punti.
Lui già al terzo anno aveva iniziato a dire ‘basta io con lei non lavoro più, bisogna cambiare, non ci sono novità. Se facciamo una conferenza stampa cosa annunciamo come novità?’. Ma il programma era strutturato come un giornale, con la pagina dell’oroscopo, della cucina, di attualità. L’immagine era quella, ma i contenuti cambiavano sempre. I rapporti tra me e lui si sono quindi incrinati.

Negli anni lui me ne ha fatte tantissime. Io lavoravo con lui da 7/8 anni, sono durata, sono l’unica. Avevo il record. Le altre più di due anni non duravano. Lui le cambiava. Ti dico, nomi come Mara Carfagna, Matilde Brandi. tutte duravano pochissimo, in modo tale da ‘gira la ruota e avanti un’altra’.

Da quando ho riposto alle sue provocazioni non mi ha più guardato in faccia e non mi ha più voluto…ha continuato a dire ‘io con questa non lavoro più’. Tanto è vero che la Rai sente l’esigenza di spostarmi. Ma attenzione, io faccio subito una querela

E ora cosa risponderà Giancarlo Magalli? Si attendono aggiornamenti

Commenti: Vedi tutto