Guendalina Tavassi, il dramma: fuggita dall’ospedale

Ilaria Bucataio
  • Dott. in Scienze della comunicazione
15/01/2023

Guendalina Tavassi si è raccontata a tutto tondo durante la puntata di ieri pomeriggio di Verissimo. L’ex concorrente del Grande Fratello e dell’Isola dei Famosi ha spiegato quali sono stati i momenti più duri della sua vita, rivelando che il dramma più grande è stato quello del tentato aborto durante la prima gravidanza. 

Guendalina Tavassi, il dramma: fuggita dall’ospedale

Guendalina Tavassi è stata una delle ospiti della puntata di sabato pomeriggio di Verissimo, dove si è raccontata a cuore aperto. L’intervista con Silvia Toffanin è stata l’occasione sia per parlare dell’esperienza di suo fratello Edoardo al Grande Fratello Vip – dove sembra essere molto preso dal rapporto con Micol Incorvaia – sia per raccontare i momenti più difficili della sua vita.

Come avevano rivelato anche durante l’Isola dei Famosi, Guendalina e Edoardo Tavassi sono stati separati da piccoli dopo il divorzio dei loro genitori: è stato questo il primo vero trauma che si sono trovati ad affrontare. Poi, per Guendalina, è arrivata la gravidanza inaspettata a 17 anni, quando viveva ancora con il padre. Una situazione complicata, in cui ha pensato di abortire.

Guendalina Tavassi voleva abortire: la rivelazione

Guendalina Tavassi, il dramma: fuggita dall’ospedale

Guendalina Tavassi ha raccontato che il padre non voleva che lei portasse avanti la gravidanza e per questo aveva fissato l’appuntamento in ospedale per abortire, ma poi qualcosa in lei l’ha bloccata:

Mio padre voleva farmi interrompere la gravidanza ma sono scappata dalla sala operatoria, ero sola, facevo ancora il liceo, mi sono diplomata con il pancione e ho fatto gli esami di maturità con Gaia in braccio. Oggi ha 18 anni. Io ho bruciato tutte le tappe… Avere avuto una figlia così giovane mi ha responsabilizzato e mi ha cambiato la vita.

Dopo Gaia, Guendalina Tavassi ha avuto altri due figli, Salvatore e Chloé, frutto del matrimonio con Umberto D’Aponte, con cui ha affrontato una separazione travagliata. Anche con loro ha avuto un rapporto quasi morboso, dato che Guendalina ha confessato di averli allattati fino a tre anni: “Volevo dare loro un senso di famiglia che io non ho mai avuto”.